maggio 2015

Amazon vuole davvero diventare il tuo negozio online in cui comprare qualsiasi prodotto. E come tutti coloro che vendono tanta merce, prodotti fisici, prodotti digitali, anche Amazon sta pensando ai propri prodotti, al proprio marchio. Ha cominciato con Amazon Elements a vendere pannolini e non è stato un buon inizio: molte lamentele sulla qualità del prodotto. Ma in puro stile Amazon il mezzo fiasco sui pannolini non ha scoraggiato nessuno […]

{ 0 comments }

Scegliere di vendere online è mettere in piedi un’azienda che produca fatturati ed utili. Scegliere di espandere il business online in un altro paese aumenta la sfida, la rende più difficile, ma può dar luogo a grandi ricompense. Se fatta correttamente, l’espansione internazionale attinge ad una nuova base di clienti e accresce l’immagine della tua azienda all’estero. Per i venditori interessati a raggiungere un nuovo pubblico internazionale, si consiglia la Germania. […]

{ 0 comments }

Sento spesso commercianti, distributori e produttori che rifiutano di vendere i loro prodotti sui marketplaces. Le ragioni principali del rifiuto sono: la paura di dare i propri dati di vendita e le fonti di approvvigionamento ai marketplaces, la paura di non avere rapporto diretto con il cliente, la paura di compromettere il valore del proprio brand. Paure tutte legittime perché conosco chi ha avuto disavventure di questo genere. Nonostante questi […]

{ 0 comments }

Vendere online B2B è ormai pratica diffusa tra professionisti ed imprese di diversa dimensione che preparano i loro acquisti sui siti web dei fornitori. Molti studi dimostrano analogie di comportamento tra chi compra per uso professionale e chi acquista online a scopo personale. A novembre 2014 Forrester Consuting ha pubblicato tramite Accenture lo studio Building The B2B OmniChannel Commerce Platform Of The Future. Di seguito qualche consiglio per le imprese ed […]

{ 0 comments }