giugno 2009

Gira sulla rete un gran culto dei dati e delle misure e forse mai nella storia delle analisi siamo stati così vicini all’ideale di avere ogni cosa misurabile. Alcuni giorni fa, il 9 maggio, il New York Times pubblicava la notizia che Douglas Bowman lasciava la sua posizione di top visual designer in Google per diventare il direttore creativo di Twitter. Le motivazioni di Bowman erano tra l’altro dichiarate in precedenza […]

{ 0 comments }

In principio era IKEA , oggi c’è UNIQLO, la marca giapponese di abbigliamento con le sue presentazioni deliranti ed un modo di far vedere i prodotti veramente affascinante. Guardate con attenzione il sito, come il prodotto “parla”, la mappa dei negozi e come sia allegra e seducente questa autentica sfilata. Questo top è poi davvero spettacolare, e racconta più di ogni parola scritta e di dimostrazione di un commesso (magari annoiato e […]

{ 14 comments }

Qual’è stato il maggior cambiamento su eBay negli ultimi due anni, quello che ha modificato radicalmente la piattaforma e che cambia le cose? Non è il cambio dei feedback, o la nuova politica tariffaria o l’inserzione a scelta che sta entrando in vigore. Quello che sta profondamente modificando eBay è la nuova ricerca che eBay chiama Best Match. Il fatto di non adottare più un criterio di tempo ed in […]

{ 0 comments }

Un ebook gratuito scaricabile da Channel V Media propone un piano per chi vuole sviluppare una presenza sui social media. E’ un buon approccio per chi conoscere cosa fare e per programmare con un minimo di attenzione. Ecco le 12 indicazioni: 1 – Identifica la tua Audience Conoscere la propria audience quanto meno ti mette un passo avanti. Ed anche se sembra un cosa facile ed immediata non sempre è un […]

{ 2 comments }

Prima di vendere bisogna sedurre. E’ una semplice regola del commercio (e dell’ecommerce) ed un classico di ogni attività che voglia diventare un commercio di successo. La realtà è sempre diversa dall’intenzione e molte attività commerciali sono noiose e boriose. Oltre ad annoiare con la pretesa di essere sempre considerati i migliori, vogliono anche che li si pensi geniali ed innovativi. Non è una questione di tattica, è spesso una […]

{ 0 comments }

Ho trovato interessante questo grafico proposto da David Armano sul post Social Engagement Spectrum. David Armano divide tra marketing tradizionale, “tradigital marketing” ed impegno sociale,sistemando il tutto lungo questo diagramma di facile comprensione. Marketing Tradizionale Questo è il mix di marketing pubblicitario che ha prevalso nel corso degli anni ed è stata perfezionato con tecniche particolari con comunicazione di massa e con un sistema di rating. In questo contesto entrano le […]

{ 0 comments }