Social network e social media

I siti web non sono fortezze isolate che “sparano” comunicazioni online. Bisogna farsi trovare dalle persone realmente interessate ed allargare i confini della conversazione, utilizzando i migliori strumenti a disposizione.
Se hai necessità di metter a punto il tuo lavoro online, contattami per una consultazione iniziale senza alcun impegno.

Questo è un guest post scritto da Giulia Lotti, studentessa universitaria alla Facoltà di Economia di Roma Tre e prossima alla laurea in Economia & Management con indirizzo Marketing. Lo scorso 12 Ottobre si è svolta la finale nazionale del Premio di Marketing SIM (ex Philip Morris) patrocinato dalla Società Italiana Marketing. Quest’anno l’oggetto della competizione riguardava la redazione di un piano di marketing, con lo scopo di avvicinare i […]

email

{ 1 comment }

Il problema del ROI, il ritorno sull’investimento, assilla il Web fin dagli albori. Si è sempre cercato di inseguire un modello di business, per accorgersi che non funzionava e cercare un rimedio. Nei primi giorni del web si mettevano online i siti  per vendere la pubblicità sulla base dei grandi numeri di visite attesi. E’ chiaro che una visita non è un successo, ma questa semplice constatazione non sembrava avere […]

{ 1 comment }

Quando alcune marche importanti come GAP e Nordstrom lasciano deluse Facebook Commerce chiudendo il loro negozio su Facebook, scoprono quello che in molti sapevano già: i social network non sono stati creati per vendere. O meglio, in origine non era questo lo scopo dei social network e proporre su Facebook un catalogo di prodotti identico a quello che si trova nel sito aziendale non è una scelta che premia nell’immediato. […]

{ 1 comment }

Nel proporre una lista di tools utili per gestire il Social Media Marketing la prima questione da affrontare è:  automatizzare o pianificare ?Io sono d’accordo con quello che scrive  Justin Flitter in Automate or Schedule? #SocialMedia. Automatizzare significa non riconoscere la personalità di ogni social network, rinunciare ad un proprio stile espressivo, togliere valore alle persone che ti seguono ed aumentare il rumore di fondo.Pianificare invece ti permette di controllare il […]

{ 1 comment }

Per tutti coloro che si interessano di gestione di comunità online, una ricerca di riferimento è stata pubblicata dalla Harvard Business Review nel 2008 da Susan Fournier e Sara Lee. Le dinamiche che girano attorno alle comunità di marca sono analizzate partendo dalla analisi interna di una delle community più forti ed estese, quella della Harley Davidson. In un momento in cui si parla di coinvolgere gli utenti in una […]

{ 0 comments }

Cresce l’uso di Twitter, un portato della curiosità, dei vip che lo usano per banalizzare la loro vita e di chi fa ricerca. Ma quali sono le caratteristiche di un messaggio leggibile ed interessante ?Dal 2011 è attivo il sito Who Gives a Tweet? dove si chiede agli utenti di esprimere un giudizio su una selezione di tweets in base alle risposte emotive che provocano. Una sorta di SI o […]

{ 0 comments }

20 pages