eBay è pronta ad annunciare qualcosa di importante con Facebook nelle prossime due settimane.

x.commerce

in ecommerce

C’è molto interesse attorno a quello che potrebbe annunciare eBay nel corso della X.Commerce Innovate Conference il 12 e 13 ottobre 2011 a San Francisco.

L’interesse nasce da quando eBay ha acquisito completamente Magento e Gsi Commerce.
Nella presentazione dell’ evento:

La piattaforma X.commerce, una piattaforma cloud based appoggiata ad un ambiente aperto,  consentirà agli sviluppatori, ai commercianti e ai fornitori di servizi di creare soluzioni innovative nello spazio del commercio, aiutando i rivenditori di tutte le dimensioni a  tenere il passo con il ritmo delle esigenze dei consumatori.

X.Commerce si sta muovendo verso una idea di innovazione del commercio online nel rapporto con i marketplace e, allo stesso tempo, la fitta agenda di interventi dedicati a Magento, sembra escludere l’idea che eBay voglia completamente assimilare questa piattaforma.

 PayPal e Facebook

Piuttosto, se si mettono in collegamento una serie di eventi e di considerazioni,  lo scenario più interessante potrebbe essere un altro.

Alla conferenza partecipa anche Katie Burke Mitic Tecnology Executive di Facebook.

L’anno scorso Paypal ha annunciato i micropagamenti e poi l’accordo con PayPal per comperare i Crediti su Facebook.
Quest’anno è probabile l’annuncio di una partnership con Facebook  sulla nuova piattaforma X.commerce, che secondo eBay e PayPal è un tessuto, un canvas, che integra diversi prodotti che servono ad aumentare l’esperienza del cliente.

Ma c’è anche dell’altro, tutto da scoprire.

Secondo Naveed Anwar, responsabile della X.commerce Community, in un commento pubblicato da TechCrunch:

“Abbiamo parlato per un po ‘su come i quattro megatrend del mobile, del social, del locale e del digitale cambieranno il commercio. Ieri a f8, Facebook fatto alcuni grandi annunci che cambieranno il social networking. Quando il sociale e il commercio si uniscono sono possibili  grandi cose e gli sviluppatori saranno in grado di monetizzare questi nuovi sviluppi molto velocemente “.

Nei primi giorni di ottobre cambierà la pagina del profilo personale di Facebook in modo molto radicale. Molto più la pagina di un diario personale, molto più flessibile in termini di personal branding. Poiché sembra che la visualizzazione della nuova timeline passi attraverso una verifica dell’identità tramite telefono o carta di credito, è un primo passo per eliminare il pessimo uso delle pagine personali come pagine aziendali.

Ma soprattutto sembra una mossa decisa e rapida verso la creazione di identità digitali garantite. PayPal possiede 350 milioni di account, Facebook supera i 700 milioni di utenti.

Con sempre più  rivenditori che affollano Facebook, ed il  denaro che già corre attraverso giochi ed applicazioni c’è un potenziale enorme per molte integrazioni con i pagamenti on line di PayPal.

Secondo TechCrunch potremo aspettarci anche  nuova piattaforma di pagamenti per i commercianti e per l’integrazione con i pagamenti in-store.

La vendita online sta cambiando e diventa sempre più sociale, sempre meno vendita di puro catalogo, ed avrà bisogno di nuovi modi di presentazione del prodotto e di coinvolgimento del cliente.

per chi vuole provare a cambiare il proprio profilo facebook 
http://tech.fanpage.it/come-aggiornare-il-profilo-facebook-e-sperimentare-la-nuova-timeline/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

Previous post:

Next post: