6 consigli per gestire bene il diritto di recesso

garanzia e diritto di recesso

in video

Il diritto di recesso garantisce che un consumatore che compera a distanza abbia la possibilità di recedere dal contratto di acquisto entro 10 giorni lavorativi dal momento del ricevimento della merce.
Le norme sul diritto di recesso sono contenute nel Codice del Consumo.
Questa scheda pratica di Aduc risponde a molte domande sul diritto di recesso.

1- Previeni i problemi.

Descrivi bene il tuo prodotto, usa  buone fotografie, sii chiaro con ogni costo accessorio.

2 – Usa il linguaggio del cliente.

Non scrivere in legalese, spiega bene come funziona, usa i corretti riferimenti di legge.

3 – Spiega bene i costi restituzione.

Il cliente paga le spese di restituzione e viene rimborsato di tutto quanto ha speso al momento dell’acquisto: costo del bene e spese di trasporto.

4 – Anticipa i tempi.

Il cliente paga immediatamente. Quando rimborsi il cliente fallo altrettanto rapidamente.

5 – Spiega bene le condizioni.

Non inventare nulla, la legge è molto chiara. Spiega bene come avviene la procedure.

6 – Non aver paura di mettere in evidenza la tua politica di recesso.

Più le cose sono chiare e comprensibili, minori sono tutti i  problemi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

Previous post:

Next post: