Skype è a rischio di chiusura ?

skype

in style on the spot

Sembra proprio vero che eBay e Skype siano in guerra

Skype è il leader incontrastato nella comunicazione VOIP e serve oggi più di 500 milioni di utenti.
A settembre 2005 eBay ha acquistato Skype per un cifra vicina ai 3 miliardi di dollari, inserendolo nella galassia dei propri interessi.
Skype è considerato una risorsa da eBay come ha confermato nell’Analyst del 11 marzo 2009 ed eBay si aspetta un introito da Skype che superi 1 miliardo di dollari nel 2011, ma già oggi Skype fattura 550 milioni di dollari e cresce con incrementi del 44% anni.

E’ pero un dato di fatto che non esiste una precisa integrazione tra Skype ed eBay.

Non c’è sinergia tra i due: venditori e clienti non usano Skype per comunicare su eBay, al punto che il pulsante Skype non è più presente nelle inserzioni su eBay.

Nel frattempo, si sono moltiplicate le voci circa la dismissione di Skype da eBay.

I fondatori di Skype sostengono che eBay/Skype non ha più i diritti legali sulla tecnologia di base di Skype

Niklas Zennström e Janus Friis e la loro società, Joltid, affermano di aver concesso solo in licenza la tecnologia di base ad eBay/Skype per un periodo limitato di tempo – e che il tempo si è concluso.
Le due società si affrontano ora in tribunale.
Joltid accusa eBay di aver modificato il codice originario in modo non previsto dall’accordo di licenza.
Ebay ha avviato un’azione legale sostenendo che il codice non poteva essere chiuso.
Joltid ha fatto domanda riconvenzionale minacciando di tirar fuori l’accordo originale di licenza.

La questione si annuncia complicata ed agguerrita. Ebay è ricorsa anche all’ US Securities and Exchange Commission (SEC) avvertendo che la sicurezza di Skype dipende dalla tecnologia proprietaria di una terza parte con base in Svezia, che non è altro che i fondatori di Skype attraverso Joltid.

Quale sarà il futuro di Skype ?.

Ebay sta minacciando di chiudere Skype se non risolve il conflitto con i fondatori oppure di provvedere a sviluppare una tecnologia alternativa. La chiusura di Skype sarebbe davvero un evento epocale, e può darsi che non ci si arrivi.
Ma il futuro a lungo termine del più importante operatore VOIP, sia per la disputa legale che per le incertezze sulla tecnologia si annuncia burrascoso.

Rimane sospesa una domanda, da utente del servizio e da persona normale: ma come si può comperare un’azienda senza avere la certezza della proprietà della tecnologia su cui si basa il servizio ?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

Previous post:

Next post: