Scegli la miglior soluzione e-Commerce per il tuo business – i software Open source

Post image for Scegli la miglior soluzione e-Commerce per il tuo business – i software Open source

in ecommerce

Come orientarsi nella scelta del software migliore per gestire il proprio e-Commerce, come districarsi tra le molte scelte possibili ? Se cerchi una soluzione, hai mille possibilità di scelta e non sempre è facile capire come fare e cosa scegliere. 
Da una parte il prezzo e le risorse disponibili, dall’altra la chiara necessità di avere un prodotto che funzioni e che risponda alle proprie esigenze.
Do per scontato ogni discorso sul progetto di vendita che dovrebbe anticipare la scelta del software necessario: qui la volontà è di costruire una guida consultabile ed ordinata che divida l’offerta in alcune grandi categorie, mettendo in evidenza i vari prodotti ed aiutando le persone e le aziende a compiere una scelta ragionata.
Se poi volete una precisa consulenza di progetto ed un affiancamento al vostro progetto, è sufficiente contattarmi per un colloquio ed un incontro. 

I software open source sono dappertutto. C’è stato un tempo in cui la diffidenza era grande ed open soure era associato a programmi insicuri oppure difficili da installare. Oggi si corre il rischi dell’enfasi contraria soprattutto quando si fa la relazione sbagliata open source = tutto gratuito.
Firefox è un progetto open source, Android pure, WordPress pure e sembra che ovunque si incontrino soprattutto programmi open source.

Come sempre tra un mondo tutto nero ed uno tutto bianco, c’è una vasta scelta di grigi.

GNU General Public License

Open source si riferisce ad un modello di licenza del software e della filosofia di accesso e di distribuzione.
Si fa riferimento a GNU General Public License  e alle licenze “copyleft” per il software.

  • Il Copyright è quello che tutti conosciamo perché è accompagnato dalla scritta “tutti i diritti sono riservati”
  • Il Copyleft garantisce una serie di libertà di modifica, distribuzione e riutilizzo-
Quello che invece spesso non sappiamo o che equivochiamo nel significato,  è che esiste un diretto rapporto tra copyright e copyleft.
Il detentore del copyright originale concede che il suo lavoro possa essere usato e modificato da altri secondo una licenza copyleft. La licenza copyleft chiede che il lavoro distribuito e le versioni modificate rimangano libere. Naturalmente questa catena può essere interrotta perché gli sviluppatori sono liberi di modificare il codice, bloccarlo e poi distribuirlo con una licenza commerciale e a questo punto non è più open source.

Comunità internazionali.

L’open source è un movimento internazionale, molto maturo, con una grande comunità di sviluppatori, continui aggiornamenti ed implementazione di nuove funzioni.
Pensa solo a progetti come WordPress, Joomla e Drupal per capire la portata e la potenzialità enorme che sta nel buon utilizzo di queste piattaforme.
Detto questo va ribadito che l’equazione open source = tutto gratis è sbagliata nel suo presupposto, perché quanto meno non conta il tuo tempo che impieghi a fare quello che potresti affidare ad altri.
Il tempo e la competenza sono valori non fungibili, non sostituibili e puoi sempre decidere di pagare il giusto chi opera per la tua azienda, oppure spendere il tuo tempo per voler fare tutto da solo: ma non dire che è gratuito.

Open Source Ecommerce Software

Qui sono presentati gli Open Source Ecommerce Software, per distinguerli dai Plugin eCommerce a cui dedicare un prossimo capitolo.

OpenCart

OpenCart è una soluzione pronta, immediatamente fruibile, “out of the box”. Basta installare, scegliere il template, aggiungere prodotti e puoi cominciare a vendere. Gestisce gli ordini, diversi sistemi di pagamento, assistenza a vita ed aggiornamenti software gratuiti.

Os Commerce

osCommerce Merchant online è una soluzione di ecommerce disponibile gratuitamente, molto diffusa, con una ricca serie di funzioni, facilmente configurabile, facile da gestire.

RapidShop

Rapidshop arriva dalla Russia. I prodotti, prezzi, le descrizioni sono modificate tramite una interfaccia basata su MS-Excel ed il software di Rapid Shop crea tutti i file HTML e JavaScript necessari per gestire il negozio online. Rapid Shop è gratuito per 2 categorie e 10 prodotti, ed il prezzo della licenza poi varia da 99 USD a 239 USD a seconda della configurazione scelta.

nopCommerce

nopCommerce è un’altra soluzione che proviene dalla Russia, totalmente personalizzabile con una soluzione basata su ASP.NET 4.0 e database MS SQL 2005 o superiore. Si può rimuovere il copyright sul footer dell’ecommerce pagando una fee di 50 USD.

 CS-Cart

Cs-Cart è disponibile in diverse soluzioni.
CS-Cart Community Edition la versione free che offre le soluzioni di base per la gestione di un ecommerce di un piccolo negozio che non abbia molte esigenze di funzionalità e design.
CS-Cart Multi-Vendor Edition è il prodotto che permette la creazione di un marketplace con molti venditori che possono gestire i loro prodotti in vendita. A pagamento a 985 USD
CS-Cart Professional Edition è la versione più completa e ricca di features e che comprende anche programmi di gestione delle affiliazioni. In vendita a 295 USD.

CubeCart

CubeCart è una soluzione software che gira su PHP  e database MySQL. Viene proposta con 45 giorni di prova ed un pagamento di 140USD a cui agiunger, eventualmente, una fee per togliere il branding dal footer e 45 USD per l’installazione e per 3 crediti per ottenere supporto.

dashCommerce

dashCommerce è un’applicazione open source in ASP.NET. La comunità attorno a dashCommerce è una delle più attive nel mondo .NET

Magento

Magento è considerato la Rolls Royce egli ecommerce. Recentemente acquistata da eBay al 100% ha soluzioni tra loro molto differenti e varie, in grado di accontentare ogni richiesta.

PrestaShop

Prestashop è un’altro software di eccellenza che si sta rapidamente imponendo nella scelta di molti operatori.Gode del vantaggio di una community di utilizzatori molto grande che spinge per avere sempre miglioriapplicazioni ed integrazioni. Prestashop vanta circa 40 mila installazioni attive al momento.


Se conosci o hai esperienza di qualcos’altro di interessante, sempre nel campo dei software Open source per ecommerce, puoi segnalarlo per aggiungerlo a questa lista.

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Questo post è stato trovato con:

ecommerce software italia, gestionale ecommerce open source, miglior e commerce gratuito, nopcommerce opinioni

Commenti

comments

  • Veroclucca

    Nel panorama degli ecommerce c’è anche la possibilità di creare un ecommerce gratuitamente grazie a http://byoutique.com. Molto facile ed intuitivo, si può cambiare di tutto dall’interfaccia grafica fin ai dettagli nascosti!

    Inoltre non hai limiti di inserimento prodotti nè commissioni!

    • Grazie della segnalazione.
      Vedo che si basa su WordPress, complimenti per la scelta.

  • Ciao Giovanni, posso chiederti un consiglio.
    Sto cercando un programma di affiliazione, Pay per Sale, per il mio e-commerce. Ne conosci qualcuno in particolare. Anche Open Source. Ne sto cercando qualcuno che sia abbastanza semplice da configurare ed utilizzare. Noi vogliamo utilizzare prevalentemente dei banner, sia quadrati che rettangolari da posizionare su blogs o portali.
    Grazie in anticipo della tua disponibilità.
    Un caro saluto.
    Antonio

    • Programmi Pay Per Sale ce ne sono di tanti tipi. Ti consiglierei di fare una ricerca tra Tradedoubler, Linkshare (acquisita dai giapponesi di Rakuten), Zanox, Sprintrade. Ma in realtà ce ne sono molti altri che non ho citato e che una ricerca in rete ti può indicare.

  • Anonimo

    Buongiorno sig Cappellotto,
    siamo una societa’ che tratta prodotti medico-scientifici,considerando di attivare un sito di E-commerce le chiediamo due informazioni :
    1) La differenza tra un programma di E-commerce pacchettizzato e uno creato a proposito?

    2) Eventualmente quale potrebbe essere piu’ idoneo ai nostri prodotti tra i pacchettizzati ? Non ha importanza se gratis o da acquistare

    P.S. Il nostro sito conoscitivo è il seguente : http://www.asklepion.it

    Grazie in anticipo per i consigli che vorra’ fornirci.
    In attesa di un suo riscontro inviamo i nostri saluti
    Piero

  • Piero

    Buongiorno sig Cappellotto,
    siamo una societa’ che tratta prodotti medico-scientifici,considerando di attivare un sito di E-commerce le chiediamo due informazioni :
    1) La differenza tra un programma di E-commerce pacchettizzato e uno creato a proposito?

    2) Eventualmente quale potrebbe essere piu’ idoneo ai nostri prodotti tra i pacchettizzati ? Non ha importanza se gratis o da acquistare

    P.S. Il nostro sito conoscitivo è il seguente : http://www.asklepion.it

    Grazie in anticipo per i consigli che vorra’ fornirci.
    In attesa di un suo riscontro inviamo i nostri saluti
    Piero

    • Difficile dare una risposta che sia univoca e valida per tutti. Io partirei da cosa voglio fare, quali sono gli obbiettivi che vorrei raggiungere, quanto penso di investire. Ragionerei allo stesso modo che l’apertura di un nuovo punto vendita e mi darei anche una risposta sincera alla domanda: quanto voglio investire?
      Sulla base di questo investimento poi cerco i prodotti e le soluzioni che meglio si adattano al mio budget. Ma dovrei anche sapere che una fase pioneristica, avventurosa, facile sulla carta, è ormai finita e che non c’è attività imprenditoriale che possa dare successo senza investire adeguatamente.
      La “macchina per vendere” sarà integrata nella contabilità aziendale? Ci sarà un CRM per profilare e gestire i clienti secondo le loro abitudini di acquisto?
      Tutte domande a cui rispondere prima e da cui poi far discendere una scelta ragionata.
      Se avete bisogno di altro, chiedete pure.

Previous post:

Next post: