Metriche di eBay: quello che è importante sapere.

nuove metriche su eBay

in ebay

Vendere su eBay non è semplicemente caricare prodotti sul marketplace ed aspettare che si vendano da soli. Esistono metriche di eBay che richiedono attenzione ed ottimizzazione. Saper cambiare è il modo migliore per migliorare e si vuole restare in cima alle vendite devi sempre tener d’occhio le modifiche che eBay fa alle sue metriche.

Ultime modifiche.

Nel mese di agosto 2014 sono entrate in vigore modifiche alle norme per i venditori eBay e nuove misurazioni delle perfomances.
Vale la pena capire il significato dei cambiamenti e come influenzano le vendite.

L’ultimo aggiornamento di eBay si basa sulla identificazione di ciò che è importante per gli acquirenti e che influenza la loro decisione di acquistare di nuovo.

Il nodo focale è:
i venditori che offrono un ottimo servizio creano una migliore esperienza di acquisto e ottengono vendite ripetute. Questi venditori beneficiano dei vantaggi legati all’aggiornamento della prestazione del venditore.

Il nuovo modo di misurare le prestazioni del venditore.

Chi vende su eBay sa che il cliente può esprimere una valutazione dettagliata su quattro aree, votando con un sistema a stelle che vanno da 1 a 5.
Le aree sono:

  • Oggetto conforme alla descrizione
  • Comunicazione
  • Tempi di spedizione
  • Costi di spedizione e imballaggio

Questi quattro requisiti continuano ad essere validi, ma sono stati revisionati e sostituiti da una metrica definita “tasso di difetto”.
I difetti sono:

  • Voti 1, 2, 3 per la voce Oggetto conforme alla descrizione.
  • Voti 1 per la voce tempi di spedizione.
  • Feedback negativi o neutri. *
  • Restituzioni che indicano come causa che l’articolo è diverso dalla descrizione.**
  • Controversie aperte per articolo non ricevuto o per oggetto diverso dalla descrizione.
  • Transazione annullata dal venditore, soprattutto in caso di oggetto non disponibile, o venduto ad altro acquirente.

*Quando un acquirente lascia un Feedback neutro o una valutazione dettagliata del venditore di 3 per la descrizione dell’oggetto significa che non è rimasto soddisfatto della transazione e ha molte meno probabilità di acquistare di nuovo.
**Non viene considerato un difetto se una controversia aperta per oggetto non conforme alla descrizione o non ricevuto dall’acquirente viene risolta a tuo favore.

I difetti vengono misurati una sola volta per ogni transazione e la misurazione confronta le transazioni che non hanno difetti con quelle che ne hanno. Più si vende, meno le transazioni con difetti, sempre possibili perché vendere è sempre difficile,  incideranno sullo standard del venditore.
Inoltre eBay considera un margine di tolleranza nel caso in cui qualcosa vada storto e soprattutto considera che se il cliente non lascia il feedback ogni cosa sia andata per il verso migliore ed è quindi una transazione positiva.

Quali sono le conseguenze di questa nuova valutazione?
il Livello Standard per il venditore è di fatto una linea. Se i difetti sono inferiori al 2% acquisisci la valutazione Top Rated Seller.
Se i difetti  superano il 5% sei sotto lo standard con conseguenze dirette e negative sul tuo listing e la visibilità dei tuoi prodotti.
Ricorda che:
se hai completato più di 400 transazioni negli ultimi tre mesi, il periodo di valutazione sarà di tre mesi.
Se hai completato meno di 400 transazioni negli ultimi tre mesi, il periodo di valutazione sarà di un anno.

Cosa significa questo per i venditori?

EBay ha cercato di bilanciare al meglio le valutazioni del venditore, ad esempio le valutazioni sulla comunicazione e sulla spedizione impattano meno sulla decisione dell’acquirente di continuare a comprare, mentre possono essere un utile indicatore per migliorare la soddisfazione complessiva del cliente.
Invece descrizioni imprecise, controversie per oggetti non conformi, annullamenti per oggetti non disponibili, riducono di molto la propensione a tornare sulla piattaforma da parte del consumatore.

I venditori devono rimanere in alto nelle valutazioni complessive dei loro clienti su tutti gli aspetti della vendita.

  • Descrizioni precise ed accurate.
  • Risposte tempestive alle questioni che può porre il cliente durante la vendita e nel post vendita.
  • Azioni immediatamente nei confronti di feedback negativi e neutri.

A questo proposito, la percentuale di feedback negativi o neutri continua ad essere mostrata, ma il feedback negativo o neutro non viene considerato un difetto se viene rimosso secondo le Regole per la rimozione del Feedback.
E’ anche importante che il venditore segnali immediatamente il feedback che ritiene ingiusto.

Perché il Tasso di Difetto è così importante?

Il tasso di difetto è  invisibile ai compratori, ma il venditore può controllarlo continuamente dal proprio Status del Venditore. I venditori con basso tasso di difetto sono premiati con un miglioramento della posizione nei risultati di ricerca esposti da Best Match. Migliore è la tua posizione su Best Match più sale il tuo tasso di conversione.

5 consigli per migliorare le tue metriche su eBay.

  1. Stai sempre al vertice delle tue perfomances come venditore. Controlla regolarmente la tua posizione e familiarizza con il Tasso di difetto. Risolvi i problemi che sono segnalati per evitare di averne nel futuro.
  2. Focalizza il tuo lavoro sulla qualità. Ispeziona regolarmente il tuo listing per essere sicuro che sia aggiornato, in ordine, coerente tra titolo e descrizione. Se ricevi una valutazione negativa sulla descrizione del prodotto, usala come una opportunità per rettificare e migliorare.
  3. Mantieni le promesse sui tempi di consegna. Spedisci immediatamente e carica il codice di tracking della spedizione. Se non è stata stimata alcuna data di consegna, quella di default è di 7 giorni per le transazioni domestiche e 30 per quelle internazionali. Non superare questi limiti.
  4. Assicura un eccellente servizio al cliente. Se riceve una lamentela o si apre una controversia, lavora per risolvere il più presto possibile.
  5. Tieni controllato il tuo inventario. E’ inutile sforzarsi di convertire i visitatori in clienti se non si hanno i prodotti disponibili. La merce messa in vendita e acquistata deve essere consegnata.

Complessivamente è un cambio molto importante e significativo nelle metriche di eBay. Qualcuno storcerà per certo il naso, molti ne trarranno vantaggio. Se hai qualche domanda sulle metriche di eBay contattami pure.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

  • Paolo

    Salve, i suoi suggerimenti sono sempre utili ma soprattutto aiutano quando sei un venditore che ha causa di cambiamenti ed altro sei giù’ di corda. Vedi questo delle metriche, sinceramente mi aveva abbacchiato, nonostante grandissimi sforzi si fatica a restare top seller mi pare di aver capito questo…..non importa l’importo oppure la qualità della merce che vendi ma il numero di vendite che fai, l’impressione e quel poco di esperienza che mi sono fatto, mi dice che la frase
    Ricorda che:
    se hai completato più di 400 transazioni negli ultimi tre mesi, il periodo di valutazione sarà di tre mesi.
    Se hai completato meno di 400 transazioni negli ultimi tre mesi, il periodo di valutazione sarà di un anno.
    mi da ragione. Questo non lo ritengo molto corretto. Vendere con “medie scontrino” alte non è come vendere prodotti di basso prezzo ma di largo consumo, in tutto e per tutto. E’ d’accordo con me ?
    Una buona serata Paolo

Previous post:

Next post: