Scegli la miglior soluzione e-Commerce per il tuo business – Software as a Service

ecommerce soluzioni SaaS

in ecommerce

Come orientarsi nella scelta del software migliore per gestire il proprio e-Commerce, come districarsi tra le molte scelte possibili ? Se cerchi una soluzione, hai mille possibilità di scelta e non sempre è facile capire come fare e cosa scegliere. 
Da una parte il prezzo e le risorse disponibili, dall’altra la chiara necessità di avere un prodotto che funzioni e che risponda alle proprie esigenze.
Do per scontato ogni discorso sul progetto di vendita che dovrebbe anticipare la scelta del software necessario: qui la volontà è di costruire una guida consultabile ed ordinata che divida l’offerta in alcune grandi categorie, mettendo in evidenza i vari prodotti ed aiutando le persone e le aziende a compiere una scelta ragionata.
Se poi volete una precisa consulenza di progetto ed un affiancamento al vostro progetto, è sufficiente contattarmi per un colloquio ed un incontro. 

Parto da una previsione fatta  da Gartner Inc. il 2 agosto 2008.

Secondo questa previsione nel 2013 il 40% dei siti di e-Commerce saranno basati sui Software As A Service ed il 90% dei siti di e-Commerce avranno almeno un servizio SaaS per le recensioni, i consigli oppure per il social commerce.

SaaS è un termine che non si sente molto in giro, ma quando si va a guardare da vicino si nota che molti e-Commerce, anche famosi, sono basati su questi servizi.
Ad esempio, Evisu, un marchio giapponese che ha fatto della filologia del denim la sua ragione d’essere, ha il proprio e-Commerce costruito con Shopify.

Anche se la tua azienda è una piccola e media azienda, le tue esigenze sono simili a quelle di una grande azienda.

  • Avresti bisogno di servizi di marketing, ma non hai un reparto marketing, oppure le competenze sono limitate.
  • Avresti bisogno di un servizio di Information Technology,  ma non puoi spostare risorse interne su questi compiti.
  • Serve un supporto tecnico, ma non hai un supporto tecnico.

Se sei una piccola azienda ti può anche venire la tentazione di imparare tutto da solo. Come hai imparato tante cose necessarie allo sviluppo della tua attività, mettendoti sotto a studiare puoi impararne tante altre.

La domanda potrebbe essere: ma è questo il tuo lavoro?
Il tuo lavoro è paragonabile a quello di un piccolo artigiano che produce tutto da se, perfino gli utensili per costruire il prodotto, oppure il tuo lavoro è quello di un imprenditore che ingegnerizza una produzione e la ripete in serie, anche personalizzandola, ma assegna compiti e funzioni diverse, riservandosi il compito di dirigere e sovrintendere?

Se sei un commerciante, il tuo lavoro dovrebbe essere comprare bene, molto bene, per vendere meglio e solo questo produce un aumento della redditività della tua impresa.

Il punto di partenza di tutti questi discorsi è sempre la scarsità delle risorse disponibili.

Ma la soluzione per far fronte alle risorse scarse (che non è un peccato mortale, è una condizione normale), non è ridurre la più scarsa e non sostituibile delle risorse: il tempo.Se le risorse sono scarse e riduci l’ancor più scarsa risorsa che è il tempo a disposizione per decidere di far tutto da solo, probabilmente non fai un gran servizio alla tua impresa.

Cosa sono i servizi Software as a Service

Sono aziende di software che offrono servizi specializzati di e-Commerce a fronte di un pagamento mensile che può essere differenziato a seconda dei livelli e delle funzioni che si vogliono avere.
Questo non significa che tutti gli e-Commerce Saas sono uguali e costano tutti poco. Vedremo, in un prossimo appuntamento quando esamineremo alcune soluzioni specifiche, come ci sono aziende e servizi con prezzi che possono variare da poche decine di euro/mese a molte migliaia di euro/mese.

Vantaggi e svantaggi

Pro

Bassa barriera all’ingresso. A fronte di un corrispettivo mensile modesto si può mettere online velocemente il proprio catalogo di prodotti, perché le impostazioni sono generalmente facili e comprensibili.

Facilità di aggiornamento. Gli aggiornamenti e le nuove implementazioni di servizi arrivano di default a mano a mano che vengono messe a disposizione dal fornitore.

Costi certi. Il fatto di pagare una quota mensile ti rende certo dei costi da sopportare e ti fa lavorare per migliorare le perfomance, le vendite e la redditività.

Ottima soluzione per provare. Se devo provare una soluzione e-Commerce, i software SaaS mi danno la possibilità di provare per un periodo, per poi decidere quali sono le migliori caratteristiche di cui ho bisogno e lavorare di conseguenza, basandomi però su dei dati di fatto.

Contro.

Non ci sono veri e propri contro. C’è il fatto innegabile che alcuni e-Commerce funzionano ed altri arrancano, indipendentemente dalla piattaforma su cui sono costruiti. Una soluzione SaaS risolve molti problemi, ma non risolve il fatto che se il tuo progetto è mal concepito, mal organizzato e mal nominato è inesorabilmente destinato a schiantarsi.

Oltre ai costi mensili per l’affitto della piattaforma devi mettere in preventivo la costruzione di una grafica appropriata ed anche questo è un servizio che costa. Spesso ottime piattaforme sono massacrate da interventi grafici del tutto fuori luogo.
Come sempre tutto deve essere finalizzato all’obiettivo principale: vendere.

Le soluzioni SaaS sono sicuramente ottime soluzioni praticabili per moltissime aziende. Va però fatta una scelta che soddisfi le specifiche tecniche che richiede il tuo progetto per scegliere il livello adatto. Inoltre va inquadrata tutta una strategia SaaS che individui bene il prodotto e le applicazioni necessarie in modo da garantire al tuo business un ambiente di qualità su cui svilupparsi e crescere.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Questo post è stato trovato con:

miglior ecommerce

Commenti

comments

  • Marco Cavicchioli

    attendo con ansia di  esaminare le soluzioni specifiche…

Previous post:

Next post: