Restare piccoli è un problema oppure una opportunità ?

negozi e nicchie online

in ecommerce

Quando un imprenditore lancia una sua nuova impresa pensa sempre allo sviluppo e alla crescita.
C’è però un punto in cui il business cessa di essere redditizio e, spesso, l’aumento del volume d’affari non coincide con la crescita della redditività dell’impresa.

Questo è vero nell’e-Commerce, come in altri settori, in funzione di alcune scelte che si possono fare, di errori di valutazione e di programmi sbagliati

Copiare i più grandi è spesso un errore.

Amazon è inimitabile: è talmente grande che anche i suoi errori sono perdonati dai clienti. Niente è perfetto, nemmeno su Amazon e pensare di imitare il loro modello di affiliazione ed altri elementi di presentazione della vendita rischia di essere molto costoso. La grande forza di Amazon è di avere una grande reputazione di marca e di essere, in molti settori, il numero 1.

Pensare solo al sito è spesso un errore.

Il sito è una macchina per vendere che deve essere efficiente e tesa al successo.
Ma la cosa veramente importante dietro il sito è il servizio dell’azienda!
Fissarsi con l’ottimizzazione ad ogni costo, rischia di far perdere di vista tutti gli altri elementi.

Un buon servizio va molto al di là dell’interazione che si ottiene sul web.

  • Comunichi via mail con i clienti tutte le fasi di avanzamento del loro ordine ?
  • Sei disponibile ad ascoltarli al telefono per risolvere un problema ?
  • E’ facile restituire i prodotti che non piacciono ?
  • Rimani in contatto a lungo con i clienti dopo la prima vendita, senza obbligarli a “digerire” tutte le tue comunicazioni ?

La vera sfida è

  • Trovare l’orientamento del sito.
  • Fornire un eccellente servizio clienti.
  • Comunicare con chiarezza.
  • Imparare bene dagli altri.

La crescita può essere rapida, inesistente, graduale, misurata, pianificata: fare una cosa a settimana,una cosa per estendere o aumentare la consapevolezza del business. La crescita è necessaria per mantenere il successo ed accrescere la redditività. I problemi cominciano quando aumenta il fattore di rischio , mentre una crescita naturale permette di adattarsi alle esigenze aziendali e alla richiesta dei clienti.

Le nicchie ed i prodotti di nicchia.

Quando si parla di prodotti di nicchia si pensa quasi sempre a prodotti poco diffusi con un pubblico di affezionati estimatori e si crede che trovando questi prodotti si crei automaticamente un circuito virtuoso tra prodotto, fan del prodotto ed acquisti ripetuti.

Spesso non è così perché ci si focalizza principalmente sul sito web, si dedica uno sguardo distratto alla progettazione della vendita (chi e perché dovrebbe comprare il tuo prodotto), e non si pensa e non si investe nella promozione.

Le nicchie sono realmente potenti quando:

  • il venditore è un vero esperto del settore;
  • quando si vende una soluzione ad un problema prima del prodotto;
  • quando si riesce a costruire una community attorno al prodotto, ai problemi e alle soluzioni.
Per ottenere buoni risultati bisogna quindi partire dalla corretta progettazione della nuova attività imprenditoriale.
Il sito, la macchina per vendere, deve essere la naturale conseguenza di un processo di decisione che parta dalla individuazione di un bisogno, la costruzione della risposta, la messa in opera degli strumenti più adatti.
Non focalizzarti quindi inizialmente su come deve essere la grafica e come deve essere disposti i colori del negozio.
Questi sono elementi che appartengono ad una fase avanzata del progetto.

Immagina invece le ragioni per cui il tuo prodotto di nicchia risolve problemi e parti da queste idee per arrivare alla costruzione del tuo business online. In questo modo scoprirai di avere un controllo sulla tua catena della decisione e potrai costruire un e-Commerce che cresce con misura nel tempo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

Previous post:

Next post: