Aprire un business su eBay: seconda parte

vendere su ebay

in ebay

Questa è la seconda parte di un lungo documento sui modelli di business per aprire un’attività di vendita online su eBay.

2– Modello di business: Vendere al dettaglio e all’ingrosso

Facilità di avvio: Media
Difficoltà di approvvigionamento: Media
Costi operativi: Medi
Vantaggi competitivi: Bassi
Successo potenziale: Medio

Come funziona:
Questo è il classico modello di business che può esser fatto online in un e-commerce e su eBay. Sei tu che decidi quali tipi di beni vuoi vendere, devi scegliere i fornitori, costruire lo stock del tuo catalogo, acquistarli nella quantità che ti permette di avere degli sconti e venderli nel tuo spazio online.

Problemi:
In questo caso ci sono due problemi, il primo dei quali è che non si improvvisa una attività di questo genere. Devi avere uno spazio fisico, con tutti i problemi ed i costi connessi allo spazio e alla gestione del magazzino. Devi avere tutte le autorizzazioni del caso e devi costruire le relazioni con i fornitori. Qui viene sicuramente misurata la tua capacità finanziaria che deve avere una buona consistenza, altrimenti non crei nessun “fido” con i fornitori.

Il secondo problema è che tutto il tuo investimento è a rischio se non vendi, se subisci un furto o un incidente e non hai adeguate coperture assicurative.

Potenziale di successo:
Il potenziale di successo è medio,
ma devi avere il commercio nel sangue per riuscire. eBay può essere un luogo ideale per entrare nella vendita online, meglio di un tuo e-Commerce, perché eBay porta molto traffico. Scegliere il prodotto, trovare i fornitori, avere ottimi prezzi di acquisto, realizzare vendite può essere difficile, ma si può anche entrare in una nicchia molto profittevole. D’ altra parte, eBay è diventato uno spazio molto competitivo, dove riesce chi ha già esperienza nel trattare con il cliente e fa molta fatica chi crede che il successo sia dietro l’angolo.

3– Modello di business: Vendite di liquidazione – Secondo mercato

Facilità di avvio: Media
Difficoltà di approvvigionamento: Bassa
Costi operativi: Alti
Vantaggi competitivi: Medi
Successo potenziale: Alto

Come funziona:
Come nel classico modello di vendita al dettaglio (o all’ingrosso) devi avere uno stock di merce che comperi e provare a rivenderlo, pezzo a pezzo,  ai clienti intascando il tuo margine. In questo modello hai a disposizione merci rare, fuori produzione, che hai comperato dove sono e come sono, e che potrebbero migliorare il tuo vantaggio competitivo.

Problemi:
Con questo modello hai tutte le difficoltà della vendita all’ingrosso e al dettaglio a cui aggiungi il problema delle fonti di approvvigionamento.  Devi fare un grande lavoro. Devi costruire delle relazioni con
le aziende come liquidatore e poi setacciare pile e pile di merce che hai acquistato a basso costo per separare il “vendibile” dall’ “invendibile”. Dopo di che, devi fotogafare tutto, descrivere con attenzione anche quello che non conosci, e che oggi forma il tuo catalogo prodotti.
L
‘ approvvigionamento di questo tipo di merci può essere instabile e difficile da mantenere e devi sempre trovare nuove fonti. C’ è però da dire che alcune persone hanno un istinto naturale per la caccia e per trovare i prodotti da comperare in quantità.

Potenziale di successo:
Il potenziale di successo è davvero alto. Questo è uno dei modelli di business che hanno fatto di eBay quello che è oggi. Il trucco è quello di mescolare le tue competenze e le tue conoscenze per accedere a fonti uniche come cessazioni di attività, liquidazioni o vendite di surplus di produzione aziendali. Devi mettere davvero le mani sui prodotti, più che nei modelli precedenti, sapendo che i prodotti che troverai difficilmente sono ripetibili e devi saperli gestire al meglio, modulando i prezzi di vendita.
Calcola anche che oggi ci sono moltissime giacenze di magazzino che aspettano solo di essere comperate e vendute, ma bisogna essere bravi davvero ed impegnarsi a fondo nel lavoro.

4– Modello di business: Prodotti locali – Artigianato

Facilità di avvio: Alta
Difficoltà di approvvigionamento: Bassa
Costi operativi: Bassi
Vantaggi competitivi: Alti
Successo potenziale: Medio

Come funziona:
L’idea di base di questo modello mi viene continuamente proposta da molti che vorrebbero iniziare a vendere online. Si tratta di individuare nel territorio che ti circonda alcune specificità, artigianato e prodotti alimentari in molti casi, che nessun altro offre su eBay e per i quali potrebbe esistere una domanda potenziale.
Con questo tipo di attività i volumi sono sempre bassi, ma potresti avere margini alti se crei una catena stabile di fornitura.

Problemi:
Se pensi di vendere prodotti alimentari e prodotti tipici informati bene delle norme di legge che devi rispettare e degli esami che devi sostenere per poterli vendere.
Oltre a questi aspetti operativi, devi trovare una fornitura stabile, continuativa, in esclusiva, e essere sicuro che possa crescere al crescere della tua attività.

Potenziale di successo:
Alto a partire da alcune condizioni
. Devi scegliere bene (e non è facile), trovare un mercato su eBay per i tuoi prodotti (non facile neppure questa opzione), ma alla fine potresti anche essere ben protetto contro altri venditori che non riusciranno presto ad imitare la tua offerta in risposta al tuo successo.

Continua…

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

Previous post:

Next post: