E-mail marketing: 5 indicatori statistici da controllare

email marketing

in mail marketing

Come monitorare il valore di un programma di e-mail marketing? Avviare un programma di mail marketing e non tenere sotto controllo la situazione vanifica i benefici di uno strumento potente di marketing basato sul permesso.

1 – Clic e tasso di clic.

Sono gli indicatori più evidenti e tra i più istruttivi sull’interesse che i tuoi contatti dimostrano sui tuoi messaggi. Ti permette di comprendere le performance dei tuoi messaggi, oltre ad informarti sul tasso di conversione. Servono anche a capire il livello di interesse dei tuoi contatti. Inoltre questi dati si utilizzano per semplificare la segmentazione dei tuoi abbonati e per adattare il contenuto ai loro interessi.

2 – Tempo trascorso sul tuo messaggio e durata dell’apertura.

Il livello di interesse dei tuoi abbonati si esprime anche in funzione del tempo passato sul tuo messaggio. Verifica anche il numero di aperture del messaggio per contatto, chi apre più di una volta, chi più di due o tre.  Tenere d’occhio questi dati ti mette nella condizione di programmare delle campagne di riattivazione oppure una di una nuova segmentazione.

3 – Abbandono e turn-over.

Quanti sono gli abbonati che hai perso in un dato tempo ? Quanti sono gli abbonati ancora attivi ad una certa data, considerando il momento della loro iscrizione ? Che tipo di abbonato se ne va più facilmente ? Quanto dura la presenza media di un abbonato ? Questi indicatori ti permettono di anticipare delle funzioni immaginate per non perdere abbonati. Ed ancora: quali sono i contatti su cui è possibile sviluppare un’azione in funzione del valore elevato del contatto ?

4 – Costo di acquisizione di un contatto.

Qui conta la comparazione tra il costo di acquisizione di un contatto via e-mail, contro il costo di acquisizione di un contatto che arriva da altre fonti. Questa analisi individua lo strumento più redditizio e stabilisce il ROI. Anche questo dato aiuta costruire una strategia basata sulla segmentazione.

5- Il valore dell’abbonato medio

Questo dato è utile se calcolato durante un anno e stabilisce anche il valore della tua fonte di raccolta dati.

 

Gli indicatori statistici importanti dipendono dai tuoi obiettivi. Tutti i parametri indicati entrano in una logica di progetto, e in una strategia globale di approccio all’email marketing. Su cosa vuoi concentrarti maggiormente ? Sulla crescita del tuo brand, sulla tua reputazione ? Scegli tra tassi di abbandono, tassi di successo, la reputazione del mittente

  • Vuoi più concentrati più sulla tua  reputazione?Scegli tra i tassi di denuncia, tasso di abbandono, tasso di successo, la reputazione del mittente, ecc.
  • Vuoi migliorare ulteriormente il tuo database? Focalizzati sulle fonti di raccolta, sui metodi di acquisizione, gli interessi comportamentali e dichiarati del tuo abbonato.

E, naturalmente, parti dall’inizio: hai avuto l’esplicito consenso di tutti i contatti nel tuo database?

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Questo post è stato trovato con:

indicatori marketing

Commenti

comments

Previous post:

Next post: