Be Wizard 2011

be wizard 2011

in web marketing

Un evento imperdibile per chi si occupa di web marketing, commercio, turismo, servizi.
Una occasione per imparare molto, riempire lo zaino di idee e progetti per poi mettersi subito al lavoro e alla prova.

Ho avuto il grande piacere di tenere una relazione su Strategie di marketing e tecniche di visibilità. Utilizzare eBay come strumento di business ed indagine di mercato.

Quali sono i punti salienti del ragionamento ?

1 – Commercio e distribuzione stanno cambiando velocemente
e le modifiche non sono mai per piccoli aggiustamenti progressivi, ma arrivano per balzi. Il mutamento è sempre guidato dal consumatore, che ha due grandi possibilità:

  • con i suoi soldi va dove vuole
  • con Internet in tasca amplia la sua possibilità di scelta

E’ inutile che il commerciante singolo, la piccola e media azienda, la distribuzione in generale si lamenti invocando: “Chi ha spostato il formaggio ?”

2 – Adattati o perisci,
non è una intimazione, è un invito ad agire, a pensare positivo, a trovare la soluzione, ad usare le tecnologie a disposizione per catturare il cliente.

Nella commistione inevitabile tra offline ed online, il commerciante deve trovare tecniche “pull”, attirare il cliente, far coincidere l’intento del cliente con lo scopo della sua missione di vendita.

Non sai cos’è Foursquare ? Non lo vuoi usare ? Hai mai pensato come  fare entrare i clienti dalla tua porta ?

3 – eBay è una palestra importante, il più grande incubatore di impresa da quindici anni ad oggi.

eBay è il più grande marketplace ed una palestra importante per imprese che vogliono vendere prodotti.
Su eBay si possono conoscere i trend di vendita dei prodotti offerti, controllare i pezzi effettivamente venduti, il numero di oggetti posti in vendita, i prezzi, le caratteristiche, la composizione dell’offerta dei venditori più importanti di ogni settore.
I dati sono accessibili, una prova è sempre possibile. Una unica avvertenza: non fare le cose a caso e male…

Le nuove 4P del marketing online.

  1. Persuasione – mostra che le tue idee valgono
  2. Intento – spingi sulla fase di acquisto
  3. Trazione – rendi appetibile il tuo prodotto
  4. Sketchability – diventa capace di creare e di modificare al volo

Vendere ed ottenere successo su eBay è un obiettivo realistico, richiede interesse, analisi del prodotto e del cliente di riferimento, promozione, capacità di intercettare gli intenti dei visitatori.
Il fondamento di ogni ecommerce di successo è garantire una positiva esperienza d’acquisto, perché un cliente soddisfatto è un cliente che ritorna a comperare e che diffonde una immagine positiva.

Ed una esperienza positiva di vendita iniza quando il visitatore trova quello che cerca e trasforma la sua visita in un acquisto consapevole. Dopo arrivano le mail di ringraziamento, l’assistenza, il post vendita, il feedback…

eBay è un sistema complesso

eBay si presta a diversi livelli interpretativi.
eBay annunci è la piattaforma basata sul locale che cattura molto traffico, nel caratteristico rapporto privato che vende a privato. Il traffico su eBay Annunci accresce la profittabilità di eBay classico (il Marketplace) e da qualche mese l’incremento di traffico sul Marketplace italiano è davvero significativo.

eBay è il maggior gestore di applicazioni mobile, un settore in cui ha investito da alcuni anni e sul quale ha un buon vantaggio competitivo.

Fashion eBay è un portale dedicata al mondo della moda e del fashion che mese dopo mese cresce con l’ acquisizione di nuove partnership di rilievo.

Alla base di tutto sta sempre una decisione che comincia con la stesura di un progetto di business e una modellazione intelligente e non casuale. Considera tutte le opzioni che hai a disposizione ed usale: pensa ai tuoi clienti, al loro comportamento nella vita di tutti i giorni e fai in modo che ti trovino.

Ho imparato e mi sono divertito, moltissimo

Un evento come Be-wizard è ambizioso e complesso, non meno di sei mesi di lavoro per far coincidere tutto. E’ ovvio che ci sta anche il problema, l’incidente, l’errore statistico. Tutto si migliora, anche una formula vincente ed efficace.

Cerca su Twitter con #bewizard2011 #bewizard (e le varianti possibili..).  Trovi informazioni, commenti e contenuti interessanti, dalla viva voce dei partecipanti.  Non perdere mai la curiosità e la voglia di conoscere !!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Questo post è stato trovato con:

100 più grandi cattivi di tutti i tempi wizard, 100 più grandi cattivi di tutti i tempi, 100 più grandi cattivi di sempre wizard, 100 più grandi cattivi wizard

Commenti

comments

Previous post:

Next post: