Come utilizzare il marketing online per attirare il cliente

marketing strumenti e mezzi

in mail marketing

Il punto di partenza è quantitativo. Il numero di persone collegate via desktop è costante da almeno due anni. Smpartphone e tablets stanno accrescendo il potenziale degli utenti collegati in rete.

Questa tendenza dovrebbe aumentare nei prossimi 5 anni per due motivi:

  • Gli smartphone saranno di serie per tutti in un paio d’anni.
  • I tablet sono entrati nell’uso con iPad di Apple, e stanno trascinando un alto numero di persone che non apprezzano più il computer. Questo cambia anche il modo in cui sono visualizzati i contenuti sugli strumenti e costringerà a rivedere molte cose.

L’uso di tecniche di marketing e di comunicazione su Internet diventa un mezzo efficace per trasmettere messaggi dell’impresa e promuovere prodotti e servizi. Gli elementi importanti sono rapidità, costo, facilità di messa in opera, interazione.
Semmai il problema è di essere certi che l’utenza sia davvero presente ed in quale misura, evitando l’errore di fare qualcosa che ottenga un credito insufficiente.

Stessa considerazione per i prodotti da vendere online:

  • alcuni prodotti si vendono poco o male online
  • alcune tipologie di clienti sono comunque refrattarie ad acquistare online

Qualunque sia la percentuale di utenti collegati, rispetto al mercato in generale, sarà anche importante capire il modo con cui si collegano, compresa la loro provenienza regionale.
Inoltre è anche probabile che si crei una frattura tra clienti ed aziende che non concepiscono e non arrivano a capire quello che sta succedendo e chi guadagna un buon vantaggio competitivo, utilizzando i migliori strumenti e la migliore rappresentazione.

Acquisire i principi fondamentali del marketing e della comunicazione su Internet

I navigatori utilizzano tutti gli strumenti di navigazione a loro disposizione per informarsi sulle migliori offerte, alla ricerca dei prodotti e dei servizi che meglio rispondono alle loro esigenze.
Per decidere l’acquisto, come per contattare un fornitore di servizio, questi consumatori utilizzano quasi sempre un motore di ricerca e visitano i siti che escono nei risultati dei motori di ricerca.

Partendo da una ricerca online i consumatori giungono così ai siti che offrono la maggior parte delle informazioni relative al tema richiesto.
Se questo è il comportamento dei consumatori è necessario pensare prima di tutto al sito online  in termini di strategia web.

  • Ottimizzazione per i motori di ricerca attraverso la scelta di parole chiave,
  • Ottimizzazione dei contenuti basata anche su parole chiave
  • Costruzione di link di qualità con i partner, i blog,  i siti web affini al tema trattato, i social network, i cataloghi web, le agenzie online, i siti di comparatori di prezzi…

Se la comunicazione tradizionale si appoggia principalmente a se stessa, la comunicazione online si basa sullo scambio, la condivisione, l’interazione.
Al di là della sola tecnica, il contenuto è fondamentale. Immaginare di essere visibile con un contenuto inesistente è forse possibile se si ha la fortuna di trovare un mercato vergine e senza concorrenza. Per fare la differenza con i concorrenti è importante saper offrire, magari in anticipo, quello che i consumatori stanno cercando, offrire quindi nel momento in cui comincia la loro ricerca.

Studiare e conoscere i comportamenti dei vostri visitatori online

Una ricerca di PowerReviews pubblicata il 23 aprile 2010 su MarketingProfs, dimostra come il 57% dei consumatori comincia a ricercare sui motori i prodotti che interessano e solo il 20% va direttamente sul sito del marchio aziendale, perché evidentemente pensa di avere maggiori informazioni dal sito aziendale.

Inoltre ci sono alcuni benefici sui prodotti che non possono essere descritti solo in termini funzionali e tecnici. Sono tutti quegli elementi immateriali che fanno presa sul consumatore e che hanno spesso più valore del semplice dato funzionale.

Serve avere un sito che offra una prospettiva su tutto ciò che deve far pendere la decisione di acquisto a tuo favore. Il metodo dovrebbe essere “aggangio-messagio-azione” ed essere ben chiaro nelle presentazioni dei  prodotti o servizi. sia che il cliente voglia acquistare un prodotto/servizio che chiedere informazioni.

Prodotti aggiuntivi, servizi integrati, garanzie aggiuntive, sono tutti elementi da considerare con attenzione nella costruzione dell’offerta.

Migliorare la propria visibilità sul web grazie ad una buona posizione nei motori di ricerca e mantenere un flusso continuo di comunicazione, costantemente rinnovato, con i potenziali clienti, genera un aumento di interesse e di ordini che passano nel sito.

Acquisire gli strumenti e le tecniche di ottimizzazione e comunicazione digitale.

Parole chiave

Inizia con le strategie di ottimizzazione per i motori di ricerca classici, come la ricerca e l’inserimento di parole chiave specifiche per il tuo settore . Controlla bene quello che stai facendo, definisci aree di interesse, pertinenza geografica. Per scegliere le parole chiave, utilizza gli strumenti di ricerca creati appositamente allo scopo. Segui schemi regolari di comportamento di ricerca dei tuoi potenziali clienti, individua nuove parole chiave ed inseriscile nel proprio contenuto. Soprattutto non fare le cose a caso.

Directory e network professionali

Non lasciarti coinvolgere da chi promette inserimenti miracolosi in migliaia di siti.
Studia bene la situazione, vedi come si comportano i tuoi concorrenti, sfrutta la forza e la capacità di relazione che puoi creare con LinkedIn o con Viadeo.

Campagne pubblicitarie

Le campagne pubblicitarie se ben gestite e ben mirate danno ottimi risultati. Certo, bisogna produrre annunci di qualità, cercare il pubblico davvero interessato al tuo prodotto, selezionare con cura il cliente possibile, evitare di buttare danaro in modo inutile.
Contenuti coerenti, collegamenti altrettanto coerenti, servono a non confondere i visitatori ed assicurarli nel loro processo di trasformazione da visitatori a clienti.

Qualunque sia l’oggetto del tuo sito web, che sia complementare alla tua attività tradizionale oppure la tua principale attività, devi raggiungere una certa massa critica: devi quindi lavorare per raggiungere questa massa critica e cominciare a produrre un ritorno sull’investimento.

Call to action e messaggio

Immagina questa situazione.
Entri in un negozio e nessuno ti bada, il commerciante continua a leggere il giornale ed i commessi seduti sui banchi dondolano le gambe. Tra l’altro una scena molto comune…Hai davvero voglia di comperare qualcosa, di vedere i prodotti in vendita, o sei entrato solo perché non hai altra scelta ?

La call to action è l’azione di guidare le persone nella loro scelta, togliere dubbi, vincere l’esitazione. Il vantaggio di questa azione è quello di ottenere un contatto dinamico e si basa sul fatto che le persone, quando interrogate, sentono il bisogno di rispondere.

Lavora per instaurare relazioni

Entra in contatto con i potenziali clienti, cerca di conquistare la loro fiducia, costruisci relazioni durature .
Assicurati di avere una presenza dinamica sui mezzi di comunicazione online, incoraggia lo scambio di informazioni. Un buon punto di partenza è quello di aprire un blog per il tuo business, un blog da aggiornare regolarmente.

Condividi esperienze professionali, incoraggia i lettori a reagire e rispondere. Segui anche i blog di altri professionisti del settore e partecipa alla discussione.

Infine, i social networks sono anche un buon ambiente per promuovere la tua attività , soprattutto se stai ti stai indirizzando ad un pubblico già presente in questo settore.
Un’altra raccomandazione. Parla come una persona, anche se rappresenti una marca, evita un tono impersonale e dottorale. I clienti si aspettano di trovare nomi e cognomi e non funzioni aziendali.

In conclusione

Questi punti possono sembrare un complicato per la persona che prepara il suo ingresso nel mondo di Internet.
Specialisti troveranno i punti incompleti o inesatti e hanno ragione.
Sarebbe stato difficile fare meno senza rischiare di dare una falsa idea, di proporre una facilità di approccio che non esiste. L’obiettivo non sono quelli che già sanno, ma aiutare coloro che non conoscono ancora abbastanza
Prendi il tempo per leggere e rileggere. Per chiedere informazioni su ciascuno dei punti sollevati. Per tornare indietro e passare ai punti successivi. E soprattutto, devi sperimentare. Ci vuole un po ‘di tempo, ma ne vale la pena.

Soprattutto quando vorrai affidare la comunicazione online ad una impresa specializzata, per avere un indubbio vantaggio per capacità ed esperienza, avrai modo di sapere quello che bisogna fare, come farlo, e che il compito che ti accingi ad affidare è  un lavoro molto significativo.

articolo liberamente tradotto da LaFeuille Luc Olivier co-fondatore di Asity

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Questo post è stato trovato con:

fare pubblicità per attirare clientela, attirare la gente sul web, pubblicità per attirare gente, idee di promozioni per attirare gente, come fare attirare gente x lavorare, come attirare il cliente ad acquistare con gli annunci, come attirare clienti nel negozio, come attirare clienti giovani in gastronomia, CHE EVENTO ORGANIZZARE PER ATTIRARE I GIOVANI IN UN NEGOZIO DI ABBIGLIAMENTO, caratteristiche pubblicitarie per attirare clienti quali sono?

{ 4 comments… read them below or add one }

Agostini Sonia ottobre 27, 2012 alle 16:23

ho molta confusione per come gestire al meglio il mio e commerce
Sonia

Giovanni Cappellotto ottobre 27, 2012 alle 16:46

Buongiorno Sonia, è il più sincero commento che abbia mai ricevuto! E chi non ha confusione nella gestione di un’attività importante come un ecommerce ed un negozio annesso?
Il mio consiglio potrebbe essere di fermarti un attimo a riflettere e a stendere un piano per portare più gente nel tuo punto vendita e per far crescere le attività a partire da una situazione esistente che andrebbe fotografata. Se hai bisogno mi scrivi.

Elisabetta settembre 14, 2013 alle 21:05

Salve ho un’attività di alimentari storica di qualità ,rinnovata nel 2007,questo rinnovo ha portato dei buoni risultati,ma da’ un po’ di mesi le cose non vanno più come dovrebbero.Vorrei un consiglio x dare un colpo di vita x attirare più clienti e fidelizzarli.Mille grazie

Giovanni Cappellotto settembre 15, 2013 alle 07:44

Prova ad usare i social media e le promozioni locali per costruire una comunità interessata ai tuoi prodotti.

Leave a Comment

Previous post:

Next post: