Spedizioni gratuite = aumento delle vendite ?

in ecommerce

Qualche tempo fa ho scritto un articolo sulle spese di trasporto gratuite Spedizioni gratuite ? Attenti alla percezione del cliente

Oggi, continuando la ricerca sulla rete, ci sono alcune indicazioni che sembrano andare in una diversa direzione.

Il fatto è che i maggiori marketplace, eBay ed Amazon in testa, continuano a premere il tasto delle spedizioni gratuite. Ci sono una lunga serie di ragioni favorevoli e contrarie alla spedizione gratuita, e si potrebbero analizzare una per una. Assumendo il fatto che in questo momento economico una delle importanti ragioni per cui si acquista online è la ricerca di un prezzo favorevole, cosa è più ricercato: la spedizione gratuita o il prezzo più basso ?

Analizzando su Google Trends free shipping e lowest price si ottengono i risultati qui sotto esposti.

Vanno fatte le seguenti considerazioni ed avvertenze:

  • La ricerca è fatta con i termini inglesi. E’ vero, siamo ai confini dell’Impero e parliamo una ingua marginale, una ricerca fatta con i termini italiani non da risultati. Non per questo i risultati sono meno significativi.
  • Si nota un picco delle ricerche per la spedizione gratuita in alcune date classiche: Natale e San Valentino, per esempio
  • Sembra che la ricerca del prezzo più basso sia in discesa. Questo pone due questioni: la prima è che i compratori probabilmente valutano bene le spese di trasporto, la seconda riguarda le motivazioni d’acquisto e su quest’ultime sarà da ritornare.

Si possono trarre delle conclusioni provvisorie ?

Le conclusioni sono sempre provvisorie: prezzi competivi, prodotti interessanti, una buona miscela di spese gratuite, e poi newsletter, buoni sconto. Il tutto non certo a caso, ma dentro un progetto ben costruito.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

Previous post:

Next post: