Il tuo più grande concorrente sta arrivando su eBay.

buy.com

in ebay

La notizia girava da qualche settimana con qualche interrogativo, ma ormai è così diffusa e ripresa che vale la pena affrontare la questione e prepararsi.

Buy.com dopo aver aperto in UK, in Germania ed in Francia, è pronta per arrivare a fine anno in Italia e Spagna ed i suoi prodotti dovrebbero essere disponibili anche su eBay. Si dovrebbe partire con l’elettronica, per poi estendere le proposte a tutto il catalogo di merci disponibili.
La notizia è riportata sia da Ina Steiner di Auctionbytes che da Tamebay.

Chi è Buy.com ?

Buy.com, con sede in Aliso Viejo – California, è stata fondata nel 1997 . Dopo essere stata per due anni una public company, dal 2001 è stata trasformata dal fondatore Scot Blum una società privata.
A luglio 2008, l’arrivo su eBay di Buy.com è stato un colpo che ha messo in forte apprensione tutti i venditori, perché se Buy.com era pur presente sulla piattaforma fin dal 2002, è solo da luglio 2008 che tutto il listino di Buy.com è in vendita su eBay.
Sempre per conoscere il livello di preoccupazione espresso l’anno scorso dai venditori americani, vale la pena anche leggere questo articolo.

Alcuni dati per conoscere meglio Buy.com:

  • 690,275 feedback negli ultimi 12 mesi
  • 99.7% di positivi ed una valutazione dettagliata di 4.9, 4.9, 4.8 4.9,
  • una vendita del 17,61% rispetto ai pezzi listati
  • un inventario disponibile di quasi un milione di referenze.
  • un terzo delle vendite sono libri, ma sono presenti abbigliamento, accessori, elettronica di consumo e tantissimo altro.

L’arrivo di Buy.com inevitabilmente aumenta di gran lunga l’offerta al consumatore, i suoi numeri fanno impallidire tutti gli altri grandi venditori se si considera che in un anno è diventato il secondo miglior venditore su eBay.

Cosa sta succedendo

E’ fuori discussione che il mondo del commercio sta cambiando e non solo online. Le cose hanno sempre grandi accelerazioni e mutamenti improvvisi ed il cambiamento coinvolge tutti, non solo i venditori presenti su eBay.
Se leggi i post che precedono questo articolo è ben descritto cosa sta succedendo nel mondo della distribuzione, quanto influiscono e come cambiano le grandi organizzazioni e le grandi aziende quando decidono di entrare da competitori nel mercato.

E’ del 28 ottobre la notizia che Mattel chiude i rubinetti della vendita online fatta attraverso i commercianti e cerca di vendere direttamente. Come ben scrive StorefrontBackTalk la tentazione di abbandonare anni di attenta ed orchestrata presenza in diversi canali è molto forte. Nonostante la futile resistenza dei partner commerciali, la gran parte di produttori comincia a vendere direttamente.

Cosa fare

Manca solo la conferma ufficiale da parte dei protagonisti, ma presenza o meno di Buy.com in Italia, è tempo per un venditore su eBay (ma anche per un generico venditore online) di riassestare la sua posizione e la strategia della sua presenza online.

E’ fuori dubbio che ci siano settori che non hanno margini sufficienti, dove la competizione diretta con i produttori ed i grandi distributori si farà impossibile da sostenere.
Può essere il caso del mercato del fashion, che in qualche modo era stato lasciato da parte dai produttori, e su cui si sta concentrando una fortissima pressione.

Per molti venditori sarà necessario un cambio di direzione, perché sarà molto difficile vendere prodotti di marca che sono venduti anche nei flagship store. Ma è sicuramente possibile trovare le nicchie di prodotto e specializzarsi nella ricerca di prodotti di cui si detiene la chiave del rifornimento, e questa è una direzione da considerare con molta attenzione.

Su questo blog e su Pointofweb continua la riflessione sui cambiamenti in corso e la valutazione delle migliori strategie per mantenere, consolidare ed accrescere il proprio business online.

Giovanni Cappellotto

chi è interessato ad approfondire cosa è Buy.com trova altre notizie seguendo questo link su Channel Advisor.
Tra qualche giorno, metto online anche le istruzioni per poter vendere anche su Buy.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

Previous post:

Next post: