Come migliorare l’esperienza d’acquisto del cliente

esperienza acquisto

in ecommerce

Nei prossimi anni cambiera’ il modo di fare la spesa.

Questo vale sia per il commercio tradizionale che per l’ecommerce. L’interattività digitale passerà anche nei tradizionali negozi e migliorerà nell’ecommerce.
Possono essere carrelli del tuo supermercato abituale che memorizzano le tue preferenze d’acquisto, un aumento delle garanzie reali quando comperi nella distribuzione tradizionale, kiosks interattivi nei negozi come fa vedere Intel in questo video.

Di sicuro il miglioramento di esperienza del cliente è un elemento significativo nella crescita delle attivita’ commerciali e sara’ notevole nei prossimi tempi.

Anche chi opera online deve pensare a migliorare continuamente il proprio negozio.

Il solo fatto di essere online da solo non rappresenta un vantaggio competitivo.

Recensioni sul prodotto

Secondo PowerReviews il consumatore online legge almeno quattro recensioni online prima di decidere l’acquisto di un prodotto. Questo può voler dire che se non hai alcuna recensione nel tuo ecommerce il cliente esce, controlla su Google le informazioni, e trova le recensioni altrove. Magari compra pure altrove.

Pensare a come inserire le recensioni del prodotto che vendi nel tuo ecommerce, potrebbe essere una buona mossa per migliorare l’esperienza di acquisto del tuo cliente.

Migliorare la ricerca

La ricerca interna sul sito è una delle cose maggiormente sottovalutate. Si possono implementare le ricerche interne sugli errori di ortografia, quello che in inglese si chiama Misspelling.
Chi acquista su eBay sa che spesso i grandi affari si fanno usando la eBay Misspelled Search, perché si trovano i prodotti che non hanno richieste quando scritti in modo errato.

Dal punto di vista del venditore, avere un motore che riconosca le richieste digitate in modo incompleto o errato dal cliente fa sicuramente aumentare il tasso di conversione, perché propone la scelta del proprio negozio,

Le immagini

La qualità delle immagini è un’area non impossibile da migliorare. Qualora si venda su un ecommerce ed anche su un marketplace come eBay, vale davvero al pena di investire. Assieme alle immagini valuta anche l’uso intelligente dei video, sia per la descrizione dei prodotti che per le recensioni.

Social Media

Non basta avere l’account su youTube, Facebook o Twitter se non sai bene cosa farne. Facebook, Twitter, e YouTube possono significativamente migliorare l’esperienza del cliente ed accrescere il traffico del sito e le vendite. Vanno però usati con intelligenza, non spammando e ben sapendo che l’account, i post, le attivit?nbsp; sui social media vanno gestite con un’ottica SEO.

Giovanni Cappellotto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Questo post è stato trovato con:

esperienza d\acquisto, esperienza dacquisto

Commenti

comments

Previous post:

Next post: