Postemobile apre la vendita su eBay Italia

postemobile ebay

in ebay

Da questa mattina è visibile il negozio Postemobile su eBay Italia.

Il negozio Postemobile è online su eBay. Una ottima notizia per chi crede che eBay rappresenti una grande opportunità di raggiungere il vasto pubblico dei consumatori online offrendo una scelta chiara, precisa, un buon rapporto qualità prezzo.
Ed una conferma che eBay crede che lo spazio di vendita migliori con la presenza di aziende importanti, ben strutturate e votate alla soddisfazione del cliente.

Un ottimo traguardo ed un buon inizio

Ebay è il più grande marketplace mondiale, in Italia  non ha praticamente concorrenti, ed ha una storia complessa.
I consumatori hanno la percezione che eBay sia la grande piazza del mercato virtuale,  in cui si possono trovare offerte incredibili, prodotti scontati, oggetti rari ed introvabili.  E come in tutte le piazze del mercato la percezione del cliente incontra la proposta dei venditori.
Postemobile inizia da ZERO, come un qualsiasi altro venditore e dovrà trovare il suo pubblico, esporre la sua proposta unica di valore, nel turbine di un mercato che non è certo facile, né sta a guardare solamente.

Peraltro, sono molte le aziende produttrici che oggi guardano ad eBay come ad uno spazio in cui cimentare la loro capacità di costruire un ecommerce solido ed un rapporto positivo clientela.
Che oggi  Postemobile inizi a vendere nell’arena di ebay è sicuramente un segnale molto positivo per tutti.

Il negozio eBay disegnato da Sagifagi

Saverio Ammiraglia, Sagifagi, è l’ eBay Shop Designer che ha realizzato il layout grafico di PosteMobile.
Saverio Ammiraglia costruisce i layout grafici dei migliori negozi eBay in Italia, ed è un motivo di soddisfazione personale renderlo noto, data l’amicizia ed il rapporto di collaborazione che ci lega quando un cliente ci chiede un negozio ebay ed un intervento su come migliorare la sua presenza e le vendite online.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Questo post è stato trovato con:

poste mobili, postemobili, saverio ammiraglia

Commenti

comments

Previous post:

Next post: