Cosa vendere su eBay? Prodotti e stagioni – La Primavera

ebay

in ebay

Cosa vendere su eBay e come seguire il ritmo delle stagioni che scandisce le vendite, sia online che in store?

Ogni venditore sa che le stagioni influenzano gli acquisti, che il tempo ed il meteo si combinano con lo stato d’animo e le decisioni dei compratori.  Se sei nel business dell’ecommerce, sai che le abitudini dei consumatori sono in continua evoluzione nel tempo. Ogni anno, le persone che acquistano prodotti online si comportano in modo leggermente diverso rispetto all’anno precedente. Si aspettano qualcosa di diverso o più dalle aziende che acquistano, si affidano a nuove persone o fonti per aiutarli a prendere le giuste decisioni di acquisto e acquistano prodotti in modi che non avevano prima.
Ma gli acquisti possono avere anche una dimensione locale o regionale e comprendere queste opportunità, significa anche scegliere i prodotti giusti da proporre nel momento giusto.

Come imprenditore, il tuo lavoro è capire come i tuoi clienti si avvicinano all’acquisto di prodotti online. Per continuare a sostenere e far crescere il tuo business quest’anno, devi sapere cosa alla fine ferma o persuade il pubblico di destinazione dal comprare da te e devi sapere quali azioni intraprendere per spingere ciò che funziona e mettere a posto quello che potrebbe avere dei problemi.

Cosa si vende su eBay in Primavera?

  • 1 tosaerba ogni 12 minuti.
  • 1 articolo tra fiori, piante, semi e bulbi ogni 3 minuti.
  • Al Nord Italia nella categoria “Giardino e arredamento esterni”, gli acquisti sono stati il 230% in più rispetto al resto d’Italia.
  • 1 acquisto ogni 22 minuti nella categoria “arredamento esterno” nelle regioni del Nord, il 617% in più rispetto alla media nazionale.
  • Al Nord infatti spopola la passione per il barbecue: +370% di vendite a tema BBQ rispetto al resto d’Italia.
  • Tra maggio e giugno 2017, fra Toscana, Lazio, Umbria e Marche sono stati 1 all’ora gli articoli per campeggio e escursionismo acquistati su eBay, il 179% in più rispetto al resto d’Italia.
  • Ogni 24 minuti su eBay si vende un pezzo legato al ciclismo e al Centro Italia si concentra più del triplo delle vendite rispetto al Nord e Sud.
  • E se il sole splende per più giorni al Sud, il numero degli ombrelloni venduti al Centro Italia sono stati 1 ogni 29 minuti, il 270% in più rispetto al Sud.
  • 1 borsa ogni 26 minuti, con il 162% di borse vendute in più al Sud Italia.
  • 1 sneaker ogni 4 minuti passa dal venditore eBay al cliente che cerca le occasioni e i prodotti di acquisto immediato sul marketplace.

Rinnovare la casa su eBay.

L’interesse per il settore della casa è in forte crescita. Tende, tappeti, lenzuola, tessile per la casa, è un settore in espansione, dove conta assortimento, varietà dell’offerta, prezzo allettante e servizio al cliente.
Anche in questo settore ci sono dati molto positivi e venditori che fanno volumi d’affari di tutto rilievo.
Stessa cosa per i prodotti di oggettistica legati a “casa, arredamento e bricolage”.

Ricambi auto su eBay.

Settore molto complesso e difficile, dove servono venditori affidabili e competenti con gestione diligente dell’inventario e delle proposte.

  • Piemonte, Lombardia e Veneto sono le regioni in cui si acquista il 196% in più in primavera rispetto all’inverno e si acquistano più ricambi auto rispetto al Sud.
  • Nella sola Lombardia si vende 1 filtro olio ogni 35 minuti e in Nord Italia un acquisto di pneumatici avviene ogni 14 minuti.
  • La passione per il tuning si esprime più al Nord Italia, con il 213% di acquisti in più rispetto al resto d’Italia.

Smartphone e accessori su eBay.

  • Smartphone e telefoni, sono sempre stati un ottimo prodotto su eBay.  Al Sud, in primavera, se ne vendono 1 ogni 8 minuti, il 215.5% in più rispetto alle altre Regioni.
  • 1 cover si vende ogni 2 minuti su eBay, con una accelerazione delle vendite in Primavera.

Numeri molto interessanti e positivi presentati da eBay a sostegno di tutte le iniziative che sostengono sia i 35 mila venditori professionali presenti su eBay, che i milioni di visitatori che ogni mese cercano su eBay i prodotti da comprare da venditori affidabili e di fiducia.

Ai consumatori piacciono le comunità e lo scopo.

I consumatori online non cercano più solo buoni prodotti: cercano aziende valide. Ne ho parlato più volte in questo blog, ma per entrare in contatto con gli acquirenti nel 2018, non puoi concentrarti solo sul marketing delle funzionalità o sull’unicità dei prodotti che vendi. Invece, è necessario concentrarsi sulla vendita ai potenziali clienti di specifiche esperienze, movimenti e missioni che sono importanti per loro.

eBay ha le caratteristiche di una comunità di venditori e di clienti che possono condividere valori ed esperienze comuni e ripetibili.

Cosa puoi fare con eBay.

Pensa al “perché” alla base della tua attività e dei tuoi prodotti.
Che problema stai cercando di risolvere. Pensa alle esperienze condivise che i tuoi clienti probabilmente hanno, indipendentemente dal fatto che riguardino il tuo prodotto direttamente o meno.
Cercano tutti più avventure? Sono appassionati di fitness? Trova il tema che può connettere tutti insieme.

I consumatori vogliono più trasparenza.

Nonostante il successo degli acquisti online negli ultimi dieci anni, i consumatori hanno ancora esitazioni e preoccupazioni a comprare online. Si preoccupano di condividere le loro informazioni personali e finanziarie con le aziende con cui non hanno familiarità e si preoccupano di non essere in grado di restituire facilmente i prodotti se non dovessero soddisfare le aspettative.

Come imprenditore, il tuo lavoro deve creare fiducia con le persone dal momento in cui vengono a conoscenza del tuo marchio e dei tuoi prodotti per la prima volta. Devi aiutare le persone a sentirsi sicure quando prendono la decisione giusta acquistando i tuoi prodotti e devi gestire le aspettative durante l’intero percorso del cliente, dalla scoperta alla consegna e oltre.

Detto chiaramente, ai consumatori online oggi non piace essere sorpresi. 
Vogliono più trasparenza che mai dai marchi e dal sito web da cui acquistano i prodotti. Tieni ben presente queste logiche e queste indicazioni quando sei su eBay pronto per vendere e quando i clienti ti trovano anche nel tuo shop online.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

Previous post:

Next post: