Scegli eBay per vendere all’estero e far crescere la tua impresa. Barometro Export eBay

barometro export ebay

in ebay

La crescita delle vendite online, l’internazionalizzazione delle imprese commerciali, la costruzione di un mercato online comune in tutta Europa, si realizza più velocemente quando si scelgono i partner migliori per lo sviluppo.
Tanti che provano la vendita online sperimentano la difficoltà di raggiungere dei potenziali clienti in altri paesi, quando usano gli strumenti del loro shop online.
Il 13 marzo 2018 eBay ha presentato il primo Barometro Export eBay che mostra il grande potenziale di eBay per vendere all’estero.

Alcuni dati di grande interesse.

  • Solo il 5% delle imprese che operano offline esportano i loro prodotti. Fonte del dato
  • Il 97% dei venditori eBay che scelgono di operare a livello internazionale con eBay, sperimentano ed ottengono vendite internazionali.


barometro export ebay

eBay nasce nel 1995 ed è presente in Italia dal 2001.
In questi anni, dagli albori delle vendite online ad oggi, eBay è cambiato molto ed è uno dei più grandi marketplace al mondo, occupando sempre le prime posizioni in ogni Paese europeo per reach e per numero di accessi di persone che cercano prodotti nuovi da comprare subito.

  • Sul marketplace di eBay sono presenti  1.1 miliardi di inserzioni in ogni momento.
  • Circa l’88% del valore totale dei beni venduti arriva da vendite di oggetti nuovi a prezzo fisso.
  • Tra tutti i prodotti presenti online, l’81% dei prodotti sono nuovi.
  • Nei tre maggiori mercati eBay – Stati Uniti, Regno Unito e Germania, il 70% delle inserzioni è proposto con spedizione gratuita.

eBay in Italia.

  • Più di 5 milioni di acquirenti attivi.
  • Oltre 35 mila i venditori professionali italiani attivi.
  • Più di 100 milioni di articoli nuovi in vendita in ogni momento su eBay.it .
  • Attualmente, le categorie in cui vengono effettuati il maggior numero di acquisti sono: Casa e Bricolage, Ricambi auto e moto, Tecnologia, Abbigliamento e accessori.
  • Commercio transfrontaliero: Il 67% dei venditori professionali hanno esportato i loro prodotti all’estero.
  • Commercio transfrontaliero: i primi 3 Paesi in cui si esporta attraverso eBay.it sono: Germania, Francia  e Regno Unito.
  • Commercio transfrontaliero: Tra le categorie trainanti nell’export su eBay ci sono Moda, Ricambi e Accessori per auto e moto, Elettronica di Consumo, Casa, Arredamento e Giardino e Collezionismo.

Venditori italiani che esportano su eBay.


Dal 2013 al 2017 sono stati esportati dall’Italia tramite eBay 13 milioni di oggetti.
Il volume delle vendite transfrontaliere su eBay è cresciuto del 48%.
Casa e Bricolage, Ricambi auto, Ricambi moto, Tecnologia, Abbigliamento e accessori.

Dove si esporta con eBay

Cresce l’esportazione verso i paesi europei, Germania in testa e cresce anche la vendita in US.
Da sapere che dal 10 Marzo 2016 le  spedizioni verso gli US di ordini di valore inferiore a 800 dollari non pagano dazio e hanno una procedura doganale di importazione in semplificata: una regola doganale perfetta per l’ecommerce.

Cosa si vende su eBay.it

  • 1 articolo di telefonia ogni 6 secondi.
  • 1 articolo di arredamento e bricolage ogni 5 secondi.
  • 1 articolo di ricambi per auto o moto ogni 5 secondi.
  • 1 capo di abbigliamento ogni 9 secondi.
  • 1 articolo relativo al mondo del collezionismo ogni 22 secondi.
  • 1 elettrodomestico ogni 23 secondi.
  • 1 luce a led ogni 27 secondi.
  • 1 paio di scarpe ogni 44 secondi.
  • 1 articolo enogastronomico ogni 49 secondi.
  • 1 stoviglia o accessorio per la cucina ogni minuto.
  • 1 articolo di arredamento da esterno ogni 4 minuti.
  • 1 iPad/tablet ogni 4 minuti.
  • 1 casco/accessorio per il capo per la moto ogni 5 minuti.
  • 1 articolo per la cura del corpo ogni 5 minuti.
  • 1 jeans ogni 9 minuti.

Via Mobile:

  • Un paio di scarpe da donna ogni 3 minuti.
  • Una borsa da donna ogni 6 minuti.
  • Un tablet ogni 9 minuti.

Come vendere su eBay

Aprire un account professionale su eBay è semplice e veloce, ma il successo non arriva sulle ali della notte e senza un impegno adeguato.

Le cose importanti da applicare sono:

Gestisci un listing di qualità – Ottimo titolo, keywords nel titolo e nella descrizione dell’oggetto, inserzioni semplici e comprensibili, buona qualità delle immagini, immagini multiple.

Usa le Specifiche dell’oggetto – Aiuta eBay a catalogare gli oggetti usando i campi relativi agli elementi. È un fattore chiave per la migliore corrispondenza che molti venditori trascurano.

Mantieni un profilo del venditore immune da difetti – Controlla lo status del venditore per avere una visione immediata del tuo comportamento commerciale che si riflette nella soddisfazione del cliente.  Segui le avvertenze e le notifiche di eBay che anticipano sempre le modifiche sulla piattaforma.

Includi solo testo rilevante nelle descrizioni – Girano un sacco di consigli su cosa sia meglio per i titoli o le descrizioni, a partire anche dal numero di caratteri da usare. Il consiglio migliore è uno solo: non divagare, attieniti esattamente alla descrizione più precisa di ogni oggetto in vendita. Sappi che la migliore comunicazione è quando il cliente non ha bisogno di chiedere nulla.

C’è un posto per ogni cosa – Non intasare la descrizione del tuo oggetto con elementi e consigli che hanno un posto specifico altrove. Resi, spedizioni, costi, feedback, tempi di consegna, sono tutte cose espresse in campi dedicati. Metterli nella descrizione può farti sentire meglio, ma ricorda che sono nel posto sbagliato e che nel posto sbagliato non servono.

Inserisci i codici univoci – eBay chiede i codici univoci dei prodotti. Inserisci i codici univoci nel posto corretto.

Comprendi il marketplace – Non muoverti alla cieca. eBay è pieno di informazioni, consigli, avvertenze e comunicazioni periodiche. Leggile e segui le istruzioni di eBay.

Concentra i tuoi sforzi – Non puoi competere ovunque e con chiunque. Concentra i tuoi sforzi sui prodotti e sulle linee di prodotto redditizie e di successo. Comprendi esattamente cosa sta funzionando e cosa non funziona e prendi le decisioni spingendo i prodotti che si vendono.

Buon lavoro!

ebay barometro expo

Fonti dei dati

eBay – dati principali Febbraio 2018
eBay – Fun Facts Febbraio 2018

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

Previous post:

Next post: