Combina la forza dei social media con l’email marketing

le piccole e medie imprese

in mail marketing

Un articolo pubblicato da  E-Marketer , con i relativi grafici, fa vedere come i due canali di marketing, i social media e l’email marketing, possano rafforzarsi a vicenda, piuttosto che uno escluda l’altro.

Aweber un’azienda leader nella gestione di uno strumento professionale per l’invio e la gestione delle newsletter,  ha effettuato un sondaggio tra le Piccole e Medie Imprese degli Stati Uniti, trovando che meno di quattro piccole imprese su dieci si sono impegnate in attività di mail marketing. Tra costoro solo il 25% aveva dei form di iscrizione nei loro profili sociali e degli inviti a seguire i profili sociali spediti via mail.

La tattica più comune è stata quella di twittare le newsletter e di mettere dei link nelle stesse newsletter, chiedendo di essere seguiti sui profili sociali.

social media ed email marketing

questo il risultato del sondaggio di Aweber riferito al 2009 e pubblicato il 15 giugno 2010

Aumenta l’interesse verso un utilizzo congiunto di queste due attività di marketing

Più della metà delle imprese intervistate conta di aggiungere un form per l’iscrizione alla newsletter sui social media nel corso del 2010

social media ed email marketing

Ed una indagine di GetResponse (altro servizio web di gestione delle newsletter) conferma che aggiungere una condivisione sociale in una e-mail aumenta le percentuali di clic sulla mail che passano dal 7,2% al 8,7%. Se le opzioni sono tre il tasso di clic può arrivare all’11,2%.

E per le nostre piccole e medie imprese?

Non abbiamo dati di riferimento e si può quindi parlare solo di sensazioni. Le PMI non possono certo competere con le grandi imprese in termini di disponibilità di danaro da investire in strumenti specifici. Possono  sviluppare capacità superiori in termini di penetrazione, agilità di movimento e gestione dei rapporti con i clienti.

L’ e-mail marketing ed i social media possono esser davvero ottime strade per le piccole e medie imprese.
Non solo quindi tentativi di raggiungere nuovi clienti attraverso la ricerca a pagamento, ma lavorare bene per dotarsi di strumenti proprietari di gestione di un buon sito aziendale, di campagne di mail marketing gestite direttamente e con i corretti strumenti di analisi assieme ad una presenza coordinata sui social media.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

Previous post:

Next post: