Migliora il tuo ecommerce: segui Prestashop Masterclass il 27 ottobre

Prestashop Masterclass con Ninja Academy

in ecommerce

Ogni giorno sempre più persone che acquistano online e ogni giorno sempre più negozianti, artigiani, imprenditori, si pongono il problema di come affrontare la vendita online.
Se ti guardi attorno vedi che il panorama imprenditoriale e commerciale è completamente cambiato in poco tempo.

Solo alcuni anni fa l’eCommerce era considerato una semplice estensione online di un negozio tradizionale. Ho un caro amico, con un ottimo fatturato online, che avendo percorso, tra i primi, la vendita online da molti anni, ancora la chiama “vendita per corrispondenza”.  Guardate che non sbaglia, che il successo del suo lavoro gli da ragione ogni giorno e pensate che oggi non pensa alla concorrenza italiana o locale, ma sta immaginando la sua azienda in una dimensione europea.

Nessuna vendita automatica.

Mettere in piedi un ecommerce non è creare una vendita automatica e nemmeno è conquistare i motori di ricerca. Vendere è sempre una operazione in cui devi conquistare il motore di ricerca più importante: la testa del tuo cliente.
E devi usare intelligenza, comprensione della realtà, intuito, capacità di relazione.
Potrai anche innestare processi di marketing automation, ma dovranno essere guidati dalla tua intelligenza e messi in moto con la benzina che muove ogni business: il tempo ed il danaro.

Una regola vale su tutte nella vendita online come in quella offline: l’acquisto non è un processo automatico, ma va guidato. Ecco perché un eCommerce va progettato seguendo principi e buone pratiche che potranno aiutarti a migliorare l’esperienza di acquisto dell’utente e a rendere davvero produttiva la tua attività su web.

Prestashop Masterclass il 27 ottobre 2105 con Ninja Academy.

Ho accettato molto volentieri l’invito di Prestashop e di Ninja Academy a tenere una Masterclass dedicata all’ecommerce, per molte idee coincidenti.

  • Per vendere servono strumenti adeguati.
    Non vai da nessuna parte con un’auto con le gomme sgonfie, il freno a mano tirato e 1000 chili di zavorra.
    E’ lapalissiano, ma molti pensano ancora che basti letteralmente “buttare” online qualcosa per poter vendere.
  • Non hai nessun diritto a vendere.
    Il fatto di avere merce e di metterla in vendita, non ti da nessun diritto a vendere. E’ duro riconoscerlo, ma la concorrenza esiste ed è agguerrita.
  • Non bastano le buone idee per vendere.
    Spesso le buone idee girano, girano, girano, ma non producono vendite. Le buone idee con buoni strumenti hanno maggiori possibilità.
  • Per tanti, ma non per tutti.
    E’ una regola di vita, è la competizione, la libertà di scelta, ma vendere merci è davvero un mestiere che si impara giorno per giorno ed una scelta di vita. Un rischio, perché non c’è vendita senza rischio e a volte il premio è pure piccolo.

Ho quindi pensato ad una struttura di Masterclass che prenda in esame diverse realtà esistenti e diversi ecommerce, per guardare nei progetti e per cogliere delle indicazioni utili da portare a casa. Da lasciar sedimentare se non si è pronti, da sviluppare se si vuole cominciare una attività di vendita.
Ho cercato, in assoluta libertà, le cose che mi sembrava fossero interessanti e che potessero rappresentare degli elementi importanti, delle fondamenta su cui costruire solide murature.

La vendita è la mia passione, la passione della mia vita.
Se partecipate il 27 ottobre alla Prestashop Masterclass, sarei felice di trasmettervi un poco della mia passione e condividere alcune conoscenze ed idee che possano essere di aiuto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

Previous post:

Next post: