eBay introduce i Promoted Listings per la vendita sul marketplaces.

ebay

in Notizie

Per i commercianti tradizionali la promozione dei negozi passa sulla posizione, sulle insegne, sulle vetrine, sulle giuste strategie di marketing.
Ma in un affollato marketplace dove migliaia e migliaia di commercianti (milioni globalmente) si contendono un numero enorme di potenziali clienti, c’è una sola strategia chiave che arriva online dal retail fisico.

Questa strategia è la posizione.

Senza il miglior posizionamento nella pagina,  tutti i commercianti che offrono prodotti simili sono persi nella folla. Senza il miglior posizionamento è come essere bloccati in un centro commerciale sovraffollato.

Questo significa che si potranno promuovere le inserzioni.

A partire da giugno 2015 su eBay.com ci saranno i Promoted Listings. Inizialmente sarà un test.
I commercianti potranno decidere quali oggetti, o quale categoria di oggetti, promuovere a pagamento su eBay.
E’ un Cost Per Sale. 
I commercianti possono scegliere di pagare una percentuale (tra l’1 ed il 20 percento) per quei prodotti che saranno venduti tramite i Promoted Listings. Si paga solo sugli articoli effettivamente venduti. I commercianti potranno scegliere anche per quanto tempo mantenere i prodotti nei Promoted Listings.

Non è stato ancora deciso il posizionamento dei Promoted Listings, ma intanto si parte sull’applicazione mobile per IOS e poi per Android, per arrivare infine al desktop.

L’idea alla base di questa iniziativa è rinvigorire il commercio su eBay, che è in ritardo rispetto al resto del settore. Fa anche parte di un più ampio progetto per tornare in corsa con gli altri grandi attori del commercio elettronico internazionale.


Fonte:
EBay to Roll Out Cost-Per-Sale Ads for Web Merchants
Exclusive: eBay plans to let sellers pay for placement in search results

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

Previous post:

Next post: