20 consigli per le vendite di Natale.

20 consigli per Natale.

in ecommerce

Poche settimane a Natale.
Siamo già nel momento delle maggiori vendite online e qui ci sono 20 consigli per aumentare le vendite in questo periodo.
Puoi aggiungerne altri nei commenti.

1 – Spedizioni gratuite su tutti gli ordini. 
E’ un sacrificio importante sul margine, ma rimuove una delle più grandi barriere all’acquisto di impulso e all’acquisto di regali.
Oppure metti la spedizione gratuita al raggiungere di una soglia minima bassa. Twittalo!

2 – Metti un tema natalizio sul tuo sito. 
Evita il cappello di Babbo Natale sul tuo marchio. Molto meglio che nella home e nelle landing si usino i tradizionali colori festivi oro, argento, verde, rosso. Twittalo!

3 – Crea una landing page natalizia che promuova i tuoi prodotti e contenuti di Natale.
Metti in evidenza una proposizione di valore per Natale. Twittalo!

4 – Metti dei link di testo alle pagine principali per i prodotti più cercati o più venduti. Twittalo!

5 – Utilizza promozioni come un gancio di marketing per convincere la gente a visitare spesso il sito per tenerli impegnati prima che acquistino.
Adesso offerte immediate e giornaliere, magari con un feed rss per incoraggiare ad abbonarsi o contenuti correlati all’Avvento: ogni giorno una nuova offerta…Twittalo!

6 -Sii aggressivo nell’acquisire nuovo clienti, anche a costo di sacrificare il profitto sul primo ordine.
I clienti comprano anche dopo Natale…Twittalo!

7 -La consegna a Natale è molto importante: assicurati che la data di consegna sia ben in vista.
Collegare le date ad una finestra che spiega  i tempi di consegna e e chiarisci se i clienti possono consegnare all’indirizzo del destinatario (con una biglietto regalo). Twittalo!

8 – Aumenta il tempo per il diritto di recesso, assicura i clienti che possono restituire i prodotti dopo Natale.
Quando i clienti si sentono stressati, la rassicurazione di poter facilmente mandare indietro un regalo può aiutare a catturare molte più vendite. Twittalo!

9 – Il comportamento del cliente è molto diverso durante il Natale.
I risultati dei test tradizionali possono non valere a Natale e, cosa più importante, i risultati di eventuali split-test in questo periodo ti aiuteranno l’anno prossimo. Twittalo!

10 – Non dimenticare di mettere un forte follow-up sul piano di marketing in atto.
Se qualcuno compra a Natale può tornare a comprare a di gennaio. Twittalo!

11 – Invia ai clienti un buono che si possa riscattare a gennaio. Twittalo!

12 – Coinvolgi i clienti socialmente dopo il loro ordine, ma non rovinare la sorpresa.
I clienti possono essere meno propensi a condividere i prodotti che hanno acquistato, ma è possibile coinvolgerli con le offerte o buoni da condividere con i loro amici. Twittalo!

13 – Prevedi l’imprevisto.
Avere un piano A per quando le cose vanno bene, un piano B creativo se non si vende bene, oppure se è necessario alla concorrenza o per qualsiasi evento possa succedere. Natale è cruciale per la maggioranza dei siti e-commerce e così richiede un livello senza precedenti di pianificazione. Twittalo!

14 – Prepara una combinazione di piani di marketing in atto , per soddisfare i picchi inaspettati, i tuffi e i meandri del traffico attraverso il tuo sito.
Comunica con i clienti ed assicurati che la tua voce venga ascoltata. Twittalo!

15 – Sii creativo sulle tue  promozioni e incentivi. 
Non seguire la folla, capisci il tuo cliente e perché compera da te. Promozioni cross selling ed attenzioni alle promozioni per conquistare quote di mercato. Twittalo!

16 – Consulta sempre il team di assistenza clienti.
Ogni domanda è una potenziale vendita. Il customer care deve avere gli strumenti per convertire i clienti. Tienili informati su quello si sta facendo online, sulle promozione, sulle iniziative online. Ogni vendita è importante per il tuo business. Twittalo!

17 –  Assicurati che le promozioni ed i messaggi chiave siano in tutto il sito.
I clienti arrivano sul tuo sito attraverso molti percorsi diversi. Non lasciare che la tua offerta sia visibile solo nella home page. Twittalo!

18 – Rendi più facile per i clienti il tuo contatto.
Non perdere il cliente. È possibile mettere informazioni di consegna sul tuo sito, ma per molti clienti avranno voglia di scrivere e di telefonare. Rispondi sempre e metti in evidenza il tuo numero di telefono. Twittalo!

19 – Non dimenticare il giorno di Natale!
C’è una tendenza al rialzo degli acquisti  il giorno di Natale. Cadono delle remore e si spendono soldi. Sono molti i motivi per cui i potrebbero usare  il giorno di Natale per fare acquisti online. Prendilo in considerazione se vuoi fare un grande deal. Perché aspettare il giorno di Santo Stefano? Twittalo!

20 – Non farti prendere dal panico!
Stai calmo e lavora con calma. Puoi vendere e non vendere, ma devi essere preparato. La preparazione è tutto. Twittalo!

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Questo post è stato trovato con:

cosa si vende nei mercatini di natale

Commenti

comments

Previous post:

Next post: