3 consigli su come usare il Content Marketing per il tuo business.

processo di marketing sociale secondo © Jeff Korhan

in web marketing

Il grande problema per vendere è attirare l’attenzione dei consumatori ed impegnarli in modo significativo con il business. Le azioni di content marketing hanno questo obiettivo: rendere il marchio attraente, educare i potenziali acquirenti sui prodotti e i servizi della tua azienda e poterli aiutare.

In genere gli acquirenti sono abbastanza informati sui tuoi prodotti  e li confrontano con la tua concorrenza. Infatti ricercano continuamente online dove trovano molte informazioni e commenti sui social media.
Se queste informazioni provengono dalla tua azienda puoi incoraggiare i navigatori a conoscere e ad avere fiducia nel tuo business, prima ancora di stabilire una relazione digitale con loro. Qui sta il cuore di una strategia di content marketing.

1 – Conoscere il tuo business attira i clienti.

Se un potenziale cliente non conosce la tua attività, il marketing dei contenuti può creare il primo collegamento vitale. Se fornisci risposte alle domande su quello che i potenziali clienti stanno cercando sul web rendi immediatamente attraente il tuo business.
Devi capire i tuoi clienti, i loro desideri e le sfide per realizzarli. Se pubblichi regolarmente le soluzioni ai loro problemi più rilevanti, li incoraggi a trovare una soluzione nei tuoi prodotti e servizi. Fai sempre conto che i dubbi fermano i clienti e che i dubbi possono essere risolti anche dai tuoi concorrenti: a volte solo suggerire che c’è di più da sapere è una tattica attrattiva di content marketing.

Quello che serve sono adeguate fondamenta, un sistema di radici ben piantate ed un sistema di irrigazione che faccia crescere i tuoi contenuti.
Quello che non serve sono contenuti inutilmente autoreferenziali.

2 – I buoni contenuti impegnano il consumatore

Il modo migliore per avere persone a cui piaccia il tuo business è aiutarle. Se aiuti le persone possono parlare di te ed il passaparola favorevole si ricorda con piacere. Considera quindi come potresti aggiungere informazioni utili al tuo business.
Molti non capiscono questo passaggio perché si aspettano di andare direttamente alla vendita.

Ad esempio, una società che si occupasse di manutenzione del verde pubblico e privato, potrebbe dar consigli per mantenere gli alberi sani, garantendo in tal modo che l’ambiente esterno sia bello e sicuro. Ma se si fa un passo in più, si potrebbero anche affrontare aspetti della sicurezza della vita in casa o in ufficio, andando al di là del semplice star bene all’aria aperta.

3 – La fiducia porta a vendite redditizie.

Tu conosci i tuoi prodotti ed il tuo processo di vendita. Spesso è un processo intuitivo che ti ha fatto crescere nel business e sai molto bene che la fiducia è un ingrediente necessario per convertire all’acquisto, soprattutto se consideri che la maggior parte dei consumatori non si fida delle aziende, a meno di conoscere le persone che lavorano in azienda.
L’uso più prezioso dei tuoi contenuti va oltre la vendita, quando si possono avere risposte su come utilizzare al meglio quello che i clienti hanno comperato.

Se è importante avere un feedback dai clienti dopo il loro acquisto, dovrebbe essere ancora più importante anticipare i loro bisogni e dare loro di più. Sorprendi i tuoi clienti con contenuti che sembra parlino personalmente con loro.

In un mondo digitale di fan abbondanti, il marketing intelligente impara ad usare i contenuti per creare una sensazione di intimità con i clienti. Possiamo chiamare questa pratica content marketing, ma la verità è che i buoni contenuti rendono meno netti i confini tra la vendita tradizionale, il marketing e il servizio clienti.

servizi

Come possiamo aiutarti ?

Se ti interessa far crescere la tua attività online, renderla più profittevole, contattaci per una consultazione iniziale.

contattaci ora

 

Fonte del post e dell’immagine utilizzata: Social Marketing is a Process

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

Previous post:

Next post: