Perché preferiamo la cassiera del supermercato a comperare online.

cassiera-supermercato

in style on the spot

Mentre comperiamo qualcosa sfogliando il tablet seduti sul divano e con la carta credito o il conto PayPal disponibile, ci sentiamo talvolta più intelligenti di altri che abbiamo lasciato in coda al supermercato con il carrello della spesa.
Resta il fatto che la maggior parte delle persone continuano ad entrare nei negozi ed arrivano alla cassa pronti per pagare, ed usano la carta di credito, il bancomat ed il conto PayPal.

La cassiera non sa chi sei.

Due meloni e queste albicocche? Ma lei ha già acquistato qui da noi? Non è stato ancora identificato? Allora, partiamo dall’inizio. Nome, cognome, indirizzo, indirizzo email…Intanto compili bene questo modulo ed il conto glielo faccio dopo….

La cassiera non ci mette pressione.

Non ha trovato la sua carta credito? Mi dispiace la sessione è scaduta, adesso un incaricato le svuota il carrello, lo riempia nuovamente e torni qui.

La cassiera si fida che tu sia un umano.

Non legge bene questo captcha? Devo essere sicura che Lei non sia un robot. Stia attento a maiuscole e minuscole. Mi dispiace ha fallito i tentativi a disposizione. Rimetta la merce nel carrello e torni qui.

La cassiera non ti da nessun suggerimento in base al carrello.

Vedo che ha preso i porri. Negli ultimi sette giorni chi ha preso “porri” ha preso anche “sedano rapa”. Se le piacciono i porri, potrebbe provare anche le carote.

La cassiera non ti molesta con i prezzi e con i prodotti che hai visto per caso.

Ha visto il prezzo del Cabernet Sauvignon? E’ ancora in offerta per due giorni, al prezzo di 2,99 euro..

La cassiera comprende i tuoi bisogni.

Vedo che ha preso 3 confezioni di detersivo per lavatrice. Ne aggiunga uno per favore, glieli portiamo a casa noi tutti quattro. Davvero non ha bisogno di quattro confezioni di detersivo per lavatrice?

La cassiera ha procedure semplici.

Prima di accettare il suo bancomat, Lei deve accettare le nostre condizioni di vendita. Non faccia si con la testa. Dica forte e chiaro: accetto le condizioni di vendita. Se non accetta le condizioni di vendita, non può pagare, le svuotiamo il carrello e inizi la spesa da capo.

La cassiera non ti dice di condividere la tua gioia con i tuoi amici.

Quando sei in coda alla cassa, non senti i tuoi vicini ripetere sottovoce:

Ho comperato questo articolo e sono contentissimo. Mi ha davvero convinto il facile sistema di apertura del barattolo

La cassiera non ti domanda codici, basta firmare la memoria di spesa.

La cassiera non ti domanda il codice della carta o il Secure 3d della stessa carta.

La cassiera non ti segue e non ti domanda delle tue abitudini.

Per sapere dove vai dopo che sei stato in negozio e da dove arrivi, la cassiera non ti segue e non raccoglie le tue abitudini…

E tu, cosa fai per migliorare il rapporto umano nel tuo ecommerce?

 

fonte del post  Top 10 des trucs qui nous font préférer une caissière de supermarché à un site de e-commerce

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Questo post è stato trovato con:

faccio la cassiera

Commenti

comments

Previous post:

Next post: