Principi per una strategia di Content Marketing

content marketing

in web marketing

Ho tenuto un corso presso la Camera di Commercio di Treviso sull’e-commerce e sul web marketing, con circa 90 persone presenti e molto interessate.

Per vendere online, per farsi trovare da visitatori interessati a comprare, una strategia di content marketing  è molto più di una cosa che bisogna avere se si vuole avere successo.

Gli obiettivi da raggiungere sono:

  • Facilitare la Lead Generation.
  • Migliorare la conoscenza e la diffusione del brand.
  • Aumentare il traffico di qualità sul sito.
  • Generare maggiore credibilità sul marchio.

contenuti non riferiti al prodotto

Costruisci una strategia.

Una strategia corretta è fatta di piani a breve e a lungo termine e le iniziative vanno appunto separate nei due filoni.
Alla strategia a breve termine appartiene il blogging perché i post possono esprimere una intenzione momentanea riferita ad una particolare situazione, mentre white paper, infografica ed ebooks fanno parte di una strategia a lungo termine. Un ebook ben scritto può diventare un formidabile risolutore dei problemi del tuo pubblico.

 Conosci il tuo pubblico.

Hai bisogno di sapere chi è il tuo pubblico e dopo averlo identificato devi imparare a rapportati alla loro esperienza. Non è solo questione di dati demografici, devi scendere in profondità. Devi capire a quale settore appartengono i tuoi clienti, il loro livello di esperienza, i loro obiettivi. Capire cosa interessa ti farà scegliere il modo migliore di entrare in contatto con loro. Essere in sintonia con gli interessi e le preferenze del pubblico ti farà scegliere i contenuti migliori.

Scegli il mezzo giusto.

Contenuto e mezzo girano sempre assieme. Se i post di  un blog sono parte della strategia di contenuti devi avere una piattaforma di blogging, così come una strategia di video si appoggia su YouTube o Vimeo. I mezzi devono essere in sintonia con i contenuti proposto e devono essere accessibili al tuo pubblico di riferimento. Non sceglierai un webinar online se non hai una lista precisa di riferimento e con persone interessate a seguire un webinar online.

I contenuti devono correre.

Se il contenuto si può utilizzare facilmente e può essere diffuso e condiviso, allora i tuoi sforzi di marketing saranno premiati. In questa fase occorre attenzione, programmazione, idee chiare e buoni strumenti.

Il contenuto è un catalizzatore.

Assicurati che il contenuto non sia un puro strumento di marketing, ma che diventi un catalizzatore per provare cose nuove e per stimolare un cambiamento. Un buon contenuto deve fare la differenza nel modo di pensare tra coloro che lo leggono e deve aiutarli nel loro lavoro, altrimenti è una pura enunciazione di principi.

Non dimenticare il monitoraggio

Il contenuto che viene distribuito attraverso i tuoi mezzi, raggiunge il tuo pubblico in modo efficace? Al fondo della questione, questa è la risposta corretta da cercare. Significa misurare le prestazioni dei contenuti e capire l’efficacia della tua strategia. Lo standard è sempre Google Analytics che ti aiuta a sapere le cose importanti. Fissa in anticipo gli obiettivi, gli indici di misura delle perfomance e dai un valore esatto alle cose che fai. Ti abituerai a pensare in termini di valorizzazione e risparmierai anche un sacco di tempo a seguire cose inutili.

Rielabora la strategia

Una strategia efficace è quella che continuamente interessa il pubblico di destinazione. Questo è possibile solo se si mantiene attiva l’attenzione sui canali e gli obiettivi e si fanno verifiche a intervalli regolari. Devi essere consapevole che le aspettative del pubblico cambiano e devi anticipare i cambiamenti. Per questo motivo avrai bisogno di riallineare i tuoi canali di distribuzione, riposizionare e re-immaginare la tua strategia, oltre che riproporre contenuti  a intervalli regolari.

Evita la confusione.

Il principio fondamentale è quello di non rovinare il tuo lavoro con fretta inutile, troppe cose affastellate e nessuna strategia. Non esistono risultati rapidi ed immediati. La fretta e l’improvvisazione producono il fallimento, perché non producono contenuti di valore.
Sono i tuoi obiettivi che definiscono la tua strategia di marketing, non viceversa.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

  • Davide

    Grazie per gli spunti chiari e completi. Per chi come me sta cercando informazioni per tirare su al meglio la propria presenza online non è sempre semplice districarsi tra migliaia di consigli inutili e sparsi a casaccio. Non vendo prodotti ma offro un servizio, oltretutto piuttosto di nicchia, perciò sono convinto che la cosa migliore sia prima quella di dimostrare le mie capacità e competenze ad un futuro pubblico e un blog su un buon cms, oltre ai giusti contenuti, è la scelta più adatta alle mie esigenze. Grazie al tuo post so anche come proseguire il lavoro che ho iniziato. Continuerò a seguirti.

  • Pingback: Fatti conoscere, dialoga e si fideranno: il content marketing | Publidesign.it()

Previous post:

Next post: