Devi amare la vendita se vuoi vendere

amare la vendita

in style on the spot

Il successo nell’ecommerce dipende dalla tua abilità a vendere. Se stai pensando “io odio la vendita”, sei nel posto sbagliato.
Se odi la vendita non sarai mai davvero bravo, non solo nella vendita dei tuoi prodotti, ma in ogni occasione in cui il successo dipende dalla tua capacità di vendere le tue idee, sostenere le tue convinzioni, trovare ottimi collaboratori.

Da cosa nasce questo senso di odio per la vendita?

Nasce da una serie di convinzioni che si possono così riassumere.

  • Vendere vuol dire manipolare le persone. Molte persone pensano che la vendita sia manipolare le persone, convincerle a comprare qualcosa che in realtà non vogliono avere. Una linea di pensiero che associa il venditore con una persona dalla parlantina veloce che non ti fa respirare. Ma chi vuole davvero essere così fastidioso? Chi vuole assomigliare alle persone che parlano sempre senza interruzione ed hanno sempre ragione su tutto (pensano di aver ragione su tutto?)
  • Vendere è fastidioso. Vendere a volte vuol dire scrivere mail al cliente, telefonare al potenziale cliente e può succedere di non essere gradito. Sono molte le persone che hanno avuto esperienze negative con i venditori che non accettano un no come risposta. Ma davvero vuoi essere fastidioso come un tafano?
  • Vendere è noioso. A volte vendere è un processo immediato: visto e venduto. Ma molto più spesso vendere è un processo lungo, perché i potenziali clienti aspettano, valutano, pensano, confrontano, cercano…

Ecco, se ti riconosci in uno di questi profili, è chiaro che odi vendere.

Una giusta attitudine mentale.

Cambia prospettiva e prova a vedere le cose in questo modo.

  • Vendere è aiutare. Vendere è aiutare qualcuno ad ottenere ciò che vuole. Per la maggior parte del tempo,vendere ha a che fare con la felicità delle persone, dando loro ciò di cui hanno veramente bisogno. Mai vendere qualcosa a qualcuno di cui non ha alcun bisogno: è sempre un errore. Se affronti la vendita in questo modo, non c’è nulla di manipolativo.
  • Vendere è un’attività sociale. Pensa che non stai andando ad infastidire nessuno e che il processo di vendita è un modo interessante di fare nuove conoscenze e di intessere conversazioni interessanti che accrescono entrambe le parti. Pensa alla vendita  come ad una attività divertente, per te e per gli altri.
  • Vendere significa imparare. Se assumi l’abito mentale che in ogni situazione puoi imparare qualcosa, allora la vendita diventa molto più interessante che guardare la TV o comporre parole crociate. Sii curioso e pensa che le persone sono affascinanti quando devono prendere decisioni e vedrai che non c’è noia in questo.

Vendere è una delle attività più interessanti, perché non c’è business senza vendite. Vendere è come qualsiasi attività umana: più la fai, più migliori.

Le aziende di successo hanno un forte legame con la vendita ed un bravo venditore è sia colui che va a trovare i clienti nella loro sede, sia colui che ti accoglie in un negozio per seguire un tuo acquisto, sia colui che dietro uno schermo prepara una inserzione, scrive un testo, manda una mail, segue un ecommerce.
Stai lavorando per avere successo e se ami la vendita raggiungerai gli obiettivi che ti sei prefisso molto più velocemente.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

Previous post:

Next post: