Qual’è il miglior software per costruire un ecommerce ?

il giusto ecommerce

in ecommerce

La domanda viene posta spesso: “Secondo te è meglio usare Prestashop, Magento, oppure altro ancora?”
Oppure: “Qual’è la miglior soluzione per costruire un ecommerce?”
Ancora: “Non ho soldi da spendere, ma grandi ambizioni, qual’è la piattaforma che può meglio fare al caso mio?

Domande normali ed inevitabili in un mondo in cui l’eccesso di offerta di soluzioni è la norma ed in cui è difficile districarsi tra le proposte che sono tutte interessanti.

Il fatto è che non so rispondere al volo, non so dare la risposta immediata e non ho la soluzione pronta all’uso valida per ogni situazione.
Il motivo è semplice: la soluzione perfetta per ogni ecommerce non esiste, ma ci sono le  soluzioni su misura per la configurazione di ogni progetto, sulla base delle esigenze che devono essere definiti prima di iniziare il lavoro. E naturalmente, in funzione delle risorse finanziarie della società.

Profilo dell’impresa e del progetto.

Quali sono le competenze, le ambizioni, il livello di conoscenza e di esperienza che hai in questo particolare mercato?
Hai un negozio tradizionale e vuoi vendere online la tua merce, oppure sei un PMI in cerca di uno sbocco per i tuoi prodotti. Oppure ancora vuoi essere un puro venditore online e vuoi anche costruire un nuovo brand online?

 Struttura del magazzino.

profilo dell'impresa 02

Vuoi vendere un servizio? La merce che pensi di vendere ha bisogno di un magazzino? Come è composto il tuo assortimento: hai necessità di un controllo della gestione dei prodotti? Deve esserci una integrazione con un gestionale aziendale?
Oppure hai deciso di rivendere migliaia di prodotti che ti arrivano ogni sera attraverso un grande catalogo che devi caricare ed aggiornare nel tuo strumento di vendita?
Sono tutte situazioni che vanno immaginate prima e che danno luogo a soluzioni diverse.

Caratteristiche del prodotto.

profilo dell'impresa 03

Che tipo di prodotto vuoi vendere? Un prodotto di largo e generale consumo, un prodotto di nicchia con un forte appeal, un prodotto sconosciuto, un prodotto che deve essere spiegato e che nella vendita tradizionale è di difficile spiegazione?

Mezzi finanziari.

profilo dell'impresa 04

Questo è l’elemento che viene sottovalutato e che arriva sempre per ultimo nella classifica delle cose che si mettono sul piatto della bilancia.

  • Hai sicuramente molte abilità di web marketing, ma se hai poca capacità di bilancio non puoi permetterti una piattaforma all’altezza delle tue ambizioni.
  • E’ inutile consigliare una soluzione costosa ad una persona che ha i mezzi finanziari, ma non ha la necessità né le competenze necessarie per sfruttare appieno il suo potenziale.

Un sotto investimento in tecnologia è un errore che può avere conseguenze per il corretto sviluppo di un sito, così come un sovra investimento, perché impegnare risorse finanziarie in strumenti che non sono gestiti è dannoso, soprattutto in fase di avvio.

Va fatta quindi una buona valutazione iniziale sul progetto, su tutti i suoi aspetti, senza tralasciare la questione economica e finanziaria, ed in base a quanto emerge trovare la migliore soluzione, più percorribile e gestibile nelle condizioni date.

servizi

Come possiamo aiutarti ?

Se ti interessa far crescere la tua attività online, renderla più profittevole, contattaci per una consultazione iniziale.

contattaci ora

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Questo post è stato trovato con:

miglior software ecommerce, miglior e commerce, miglior e-commerce, miglior software e-commerce, miglior programma per e commerce, miglior software per ecommerce, qual\è il miglior software per ebay
  • Gianpaolo Lorusso

    ciao Giovanni,
    integro il tuo ottimo articolo con una piccola “ricerca di mercato” home made e alcune considerazioni sui software CMS open source dedicati agli e-commerce (e non):

    Spero sia di aiuto nella difficile scelta del sistema ideale per il proprio progetto.
    Ciaoo
    Gianps

  • Pingback: Why black plates had to go « Ecommerce gratis()

  • alessandro

    Buongiorno Giovanni, la interpello perchè tecnico e mi può dare informazioni su un prodotto. SI tratta di Leonardo hlc, in pratica un nuovo ambiente di programmazione che aiuta a personalizzare il proprio software. Nel mio caso, lo userei sul mio ecommerce. Cosa ne pensa? Grazie, Alessandro

    • http://www.giovannicappellotto.it Giovanni Cappellotto

      Non conosco Leonardo hlc. Credo però che la costruzione di un ecommerce, per quanto importante debba essere il linguaggio con cui viene costruito, deve prima di tutto obbedire alle regole non scritte e dichiarate di un’attività di vendita e deve garantire che tutto si svolga nel migliore dei modi possibile, così che l’utente torni più volte ad acquistare. Sono curioso di saperne di più e di conoscere il tuo progetto.

Previous post:

Next post: