Alcuni dati sull’ e-commerce in Europa

top 400 europa

in ecommerce

Sebbene le notizie che riguardano l’economia in Europa non siano per nulla positive, c’è un settore che appare in forte espansione ed è l’ecommerce.
Internet Retailer ha appena pubblicato Top 400 Europe con i profili ed i dati delle prime 400 imprese dedicate al commercio elettronico in Europa, da cui si vede come la vendita online sia in forte espansione.

Alcuni fatti e dati sorprendenti. 

Il totale del mercato in Europa è più grande e cresce più velocemente dell’ecommerce negli Stati Uniti.
Il mercato in Europa vale 259,5 miliardi di dollari ed è cresciuto del 18,2%, mentre negli Stati Uniti il mercato del 2011 vale 194,3 miliardi di dollari ed è cresciuto del 16,1%.

Gli ecommerce americani in Europa crescono più velocemente degli ecommerce europei.
Gran parte della crescita dell’ecommerce in Europa è guidata dalla crescita di Amazon, che è di gran lunga il più grande e-retailer europeo. Lo scorso anno Amazon ha realizzato vendite per 16,7 miliardi di dollari, mentre il secondo gruppo europeo è il tedesco Otto con 6,2 miliardi di dollari di vendite online. I gruppi americani in Europa sono cresciuti del 27% anno su anno.

I pure players stanno crescendo con ritmo più veloce di qualsiasi altro e-retailer, come negli Stati Uniti.
I pure player del commercio online crescono del 27% anno su anno, mentre le catene di vendita al dettaglio crescono online del 12%.  I produttori che vendono online crescono del 18%.

La crescita più rapida è stata nel settore degli articoli sportivi,
che sono cresciuti anno su anno del 30,5% e passano da 806,5 milioni di dollari a 1,05 miliardi di dollari di vendite. Questa è una categoria relativamente nuova ed è dominata da pure player online. Ad esempio Sports Direct International che trovate al numero 105 ha base in UK e raddoppia in pratica le sue vendite anno su anno. Cresce infatti del 97,2% e totalizza  62,9 milioni di dollari di incassi.

La Polonia è il paese con la crescita più rapida.
Aumenta del 33,7% e le vendite effettuate sono pari a 5,83 miliardi di dollari nel 2011.

I primi dieci in Europa sono:

  1. Amazon (US)
  2. Otto Group (D)
  3. Tesco Store (UK)
  4. Staples Store (US)
  5. PPR SA (F)
  6. Home Retail Group (UK)
  7. Shop Direct Group (UK)
  8. Apple Inc (US)
  9. CDiscount.com (F)
  10. 3.Suisse (F)
il primo italiano è MediaShopping al numero 22 con 957 milioni di dollari di incassi nel 2011.
 
Il mercato si concentra e la concentrazione aumenta anno dopo anno.
Nel 2011 i primi 100 ecommerce europei rappresentano l’86,1% delle vendite online realizzate dai primi 400 ecommerce.
I primi 10 ecommerce rappresentano il 44,3% delle vendite totali dei 400 top ecommerce. I primi 10 crescono del 42,8% anno su anno.
 
La crescita percentuale più rapida appartiene al negozio online inglese di abbigliamento Missguided.com con un aumento del 380%.
 
Il leader in Europa delle vendite online è sempre Amazon, che incrementa il fatturato in Europa di 4,6 miliardi di dollari nel 2011.

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Questo post è stato trovato con:

dati su e-commerce

Commenti

comments

Previous post:

Next post: