Be-Wizard 2012 – the web marketing plus – le slides del mio intervento

be wizard 2012

in ecommerce

Due giorni ricchi di entusiasmo e di grande positività. Be-Wizard riesce sempre a trasmettere energia, divertimento ed informazioni di qualità.

Ho partecipato ascoltando con interesse gli ospiti internazionali ed i relatori italiani fare un quadro ampio del mondo dei social media, comprendendo come la vera rivoluzione sia avere Internet in tasca nel proprio smartphone. Non solo perché sposta l’esperienza del cliente dal posto fisso del desktop, ma perché collega attività e consumatori in mobilità, nel vero senso della parola, persone che si spostano ed interessi che si muovono.

E mentre il cliente lavora per  integrare sempre più il digitale nell’esperienza di ogni giorno, si scopre che c’è tantissimo ancora da fare. Lavorare sulla drammatizzazione dei prodotti, sui livelli emozionali nelle campagne AdWords come ha sottolineato Francesco Tinti, sulle app per mobile e la loro misurazione come confermato da Paolo Zanzottera di Shinystat e David Sottimano di Distilled.

Qui sotto riporto le slides del mio intervento nella sezione Business di sabato 17 marzo.

Costruire un ecommerce di successo è prima di tutto una questione di progetto, di business plan, di consapevolezza di alcune questioni fondamentali.

  1. Analisi del mercato
  2. Analisi della concorrenza
  3. Proposizione unica di valore
  4. Momento Zero della Verità-essere presenti ovunque nella ricerca del potenziale cliente 
  5. Consiglio strategico
  6. Strategie di marketing coerenti

Se tutto questo avviene considerando il valore dell’esperienza del cliente, intesa come bilanciamento della componente di business e di quella emozionale, il design del sito web e la disposizione delle funzioni esce in modo del tutto naturale.
Dopo di che bisogna continuare a misurare, provare, migliorare per incrementi, misurare di nuovo.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

Previous post:

Next post: