La consegna dell’ordine è la prima tappa per fidelizzare il cliente.

consegne

in ecommerce

[Opt7_Microdata_Review_244891110]Vorrei richiamare una forte attenzione sulla consegna dell’acquisto al tuo cliente online, sul rispetto dei tempi di consegna e sull’importanza di ogni azione connessa.

Il pacchetto è il legame fisico con il tuo cliente.

Il freno principale all’ecommerce è la distanza, l’assenza di prossimità e la generale difficoltà di contatto che produce insicurezza, quando non diffidenza. Inoltre il cliente paga in anticipo, acquista un bene basandosi su una foto, una descrizione, valutando una generale impressione positiva trasmessa dal sito, confidando che i commenti di chi ha già comperato siano veritieri.

Il solo ed unico legame fisico con il tuo cliente ha quindi una importanza fondamentale. Il collo di spedizione, il pacchetto ti rappresenta.
Il suo stato, la confezione, il tempo di consegna, le condizioni di arrivo al cliente, prima ancora che la conformità del prodotto inserito nel pacco, dirà moltissimo della tua azienda al cliente.  E’ così ed è normale che lo sia.

Seguire un processo ben preciso.

Spedire pochi pezzi semplice, spedire molti colli è molto complesso. All’aumento delle consegne aumenta la possibilità di errore. Servono quindi spazi adeguati, zone di lavoro ergonomiche per la spedizione, controllare il lavoro che si sta facendo.
Attenzione ai tempi di consegna.
Soprattutto per coloro che lavorano in dropship, il rispetto dei tempi di consegna è davvero fondamentale. Non certo facile da garantire, ma vanno trovate delle buone soluzioni, magari dividendo i prodotti per tempi di consegna previsti. 

Mettere un tocco personale.

Il tuo collo dovrebbe parlare di te, essere diverso dagli altri, avere un tocco personale e distinguibile. Il cartone di imballaggio, la busta di plastica, l’etichetta con l’indirizzo, il nastro di chiusura, sono le prime cose che il cliente vede e tocca con mano e che raccontano della tua cura e del tuo interesse per il cliente.

Anche i documenti che metti all’interno del pacco raccontano del tuo lavoro: la fattura ben impostata, i folder promozionali, un eventuale involucro protettivo dell’oggetto che stai consegnando.

La responsabilità della scelta del corriere.

Il venditore assolve il suo compito quando consegna al corriere e legalmente il corriere è responsabile della consegna e di quello che accade al pacco durante il trasporto e la consegna. 

Per il cliente il corriere è solo una emanazione del venditore e se il corriere consegna in ritardo, consegna il pacco rotto e scondizionato, il cliente non fa differenze: si rivolge immediatamente al venditore per avere ragione di un disservizio.
Su questo argomento c’è poco da fare. Imbastire una vertenza con il cliente è poco produttivo ed il problema va affrontato e risolto, in  primo luogo scegliendo con attenzione il corriere, contrattando prezzi e qualità del servizio, perché la catena del valore appartiene tutta al venditore.

Quando si verificano queste situazioni è importante agire con prontezza e risoluzione, trovando la migliore soluzione e  gestendo bene la situazione di crisi che si crea. 


Se hai necessita di metter a punto il tuo ecommerce, contattami per una consultazione iniziale senza alcun impegno.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

Previous post:

Next post: