Turismo: mettiamo le ali al Veneto

turismo,veneto,msc crociere, vacanze, venezia

in style on the spot

Il turismo come luogo centrale per il rilancio dell’economia del Veneto

Il Veneto è la prima regione d’Italia per destinazione turistica, grazie a Venezi, le molte città d’arte, le terme, il mare, le Dolomiti, le molte occasioni che disseminano il territorio.

Si è svolto oggi, 20 luglio 2009, al Porto di Venezia sulla nave da crociera Msc Armonia l’incontro Turismo: mettiamo le ali al Veneto, promosso da Assoturismo Veneto e Confesercenti.

E’ stata l’occasione per trattare tutti i temi e gli aspetti più interessanti del settore, e le opportunità di crescita e sviluppo del turismo veneto.

Molto interessante per alcune questioni che mi sembrano centrali.

Il ruolo delle politiche di governance, per avere un modello di “Politica Unitaria del territorio” che combini molti settori tra loro complementari come agricoltura, turismo e politica culturale.

La richiesta di una fiscalità favorevole, solo pensando al fatto che in Francia l’iva sul turismo è appena stata abbattuta dal 19,5% al 5% e questo crea un vantaggio competitivo sul lato prezzi difficilmente colmabile.

La possibilità di passare da una politica del “fai da te” (che comunque ha prodotto i risultati fin qui ottenuti, in assenza d’altro) alla capacità di intercettare una clientela ancora più numerosa utilizzando meglio la rete di quanto finora fatto.

Di particolare evidenza è tutto il discorso che riguarda il Metadistretto Veneto ed i rapporti di innovazione che si creano tra impresa, associazioni di categoria, istituzioni culturali e politiche di governo.

Il prossimo appuntamento di Assoturismo e Confesercenti è la Settimana Veneta con percorsi particolari che propongano un’offerta articolata secondo varie esigenze e valorizzino il patrimonio culturale ed eno gastronomico del Veneto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Commenti

comments

Previous post:

Next post: